Donne che dovrebbero essere nella Hall Of Fame del rock and roll — 2021

Ancora una volta, la Rock and Roll Hall of Fame sembra avere un problema con le donne. Come in, non ci sono quasi abbastanza donne in esso. Scorri il file lungo elenco di reclutati e noterai che pochissimi di loro non sono uomini. In effetti, o solo 69 degli 888 iscritti alla Rock and Roll Hall of Fame sono donne - è solo il 7,7% in 35 anni. Per le donne di colore, i numeri sono ancora più cupi. Quei numeri fanno di Whitney Houston, l'unica donna che verrà inserita nel 2020, l'eccezione a una tradizione obsoleta. Janet Jackson e Stevie Nicks, che sono state introdotte nel 2019, hanno entrambe implorato la Rock Hall di indurre più donne nei loro discorsi. Nina Simone e la sorella Rosetta Tharpe sono entrate nella Rock and Roll Hall of Fame nel 2018. Joan Baez è stata l'unica donna reclutata nel 2017. Nel 2016, nessuna donna è stata inserita e nel 2015, Joan Jett era l'unica donna, insieme alla sua band maschile , i Blackhearts. E nel lontano 1983, quando iniziò a reclutare membri, zero donne furono onorate. Siamo onesti: è offensivo da morire. Soprattutto se si considera quante donne musiciste iconiche, incredibili e rivoluzionarie ci sono state nella storia del rock 'n' roll, molte delle quali non sono mai state nemmeno prese in considerazione con una nomination. Il comitato per le nomine ignora queste donne? Hanno bisogno di un elenco? Abbiamo molti nomi. Davanti ci sono le nostre scelte tra le tante donne meritevoli che sono pioniere della musica, ammissibili secondo i criteri attuali, e che dovrebbero essere inserite nella Rock and Roll Hall of Fame il prima possibile.