Dov'è legale l'erba - Stati dell'erbaccia ricreativa — 2021

Illustrato da Abbie Winters. Gli elettori hanno approvato misure di voto che lo faranno legalizzare l'uso di marijuana ricreativa e medica in otto stati. Gli adulti di età superiore ai 21 anni potranno utilizzare la cannabis per scopi ricreativi in ​​California, Maine, Massachusetts e Nevada. Nel frattempo, gli elettori in Arkansas, Florida e North Dakota hanno votato per depenalizzare la marijuana medica. E nel Montana, i residenti hanno votato per abbattere una serie di restrizioni che limitavano l'uso medico della marijuana. L'Arizona, tuttavia, è stato l'unico stato in cui la misura che mirava a legalizzare la marijuana per scopi ricreativi non è stata approvata. Aggiornamento: 1 novembre 2016: In questa elezione, nove stati voteranno su misure elettorali che espandono l'accesso legale alla marijuana medica o ricreativa, Il New York Times segnalato . Mentre Arizona, California, Maine, Massachusetts e Nevada decideranno se legalizzare la marijuana per uso ricreativo, altri cinque stati peseranno sulle loro attuali leggi sulla marijuana medica. I residenti in Arkansas, Florida e North Dakota decideranno se l'uso della marijuana per scopi medici sarà depenalizzato. Nel frattempo, il Montana deciderà se allentare le restrizioni sull'attuale legge statale sulla marijuana medica.

Aggiornamento: 6 ottobre 2016:
Gli elettori in almeno cinque stati decideranno se legalizzare la marijuana per uso ricreativo questo novembre. Le iniziative elettorali sulla questione dovrebbero apparire di fronte agli elettori in Arizona, California, Maine, Massachusetts e Nevada quest'anno, secondo il Marijuana Policy Project . Avanti, uno sguardo alle leggi in tutto il paese all'inizio di quest'anno.Annuncio pubblicitario Questa storia è stata originariamente pubblicata il 19 aprile 2016.

Solo quest'anno ci sono già stati più di 50 iniziative legislative in tutto il paese con l'obiettivo di legalizzare o depenalizzare la marijuana medica o ricreativa. Alaska, Colorado, Oregon, stato di Washington e Washington DC. , già legalizzato la marijuana ricreativa, oltre che medica, per gli adulti (anche se a D.C., non è ancora legale acquistare). E altri 20 stati hanno legalizzato medico marijuana : Arizona, California, Connecticut, Delaware, Hawaii, Illinois, Maine, Maryland, Massachusetts, Michigan, Minnesota, Montana, Nevada, New Hampshire, New Jersey, New Mexico, New York, Pennsylvania, Rhode Island e Vermont. Le mosse statali non hanno cambiato la politica federale sulla marijuana, tuttavia, l'Ufficio della politica nazionale di controllo della droga Appunti che 'queste leggi statali sulla marijuana non cambiano il fatto che l'uso di marijuana continua a essere un reato ai sensi della legge federale'. Quest'anno potrebbe vedere la marijuana legalizzata per ricreativo

utilizzare in altri 10 stati, inclusi Connecticut, Hawaii e Michigan. Altri sette stati hanno considerato tale legislazione quest'anno, ma i progetti di legge sono morti o non rispettavano le scadenze. La marijuana potrebbe anche essere legalizzata per uso medico in Louisiana, Missouri, North Carolina, South Carolina, South Dakota e Tennessee.

Il Marijuana Policy Project (MPP) sostiene sei di questi iniziative di voto statale . E il gruppo spera che il clima politico sarà favorevole per convincere gli elettori a dire di sì. 'Gli anni delle elezioni presidenziali sono gli anni più importanti per le questioni relative alla riforma della politica sulla marijuana, dal momento che gli elettori più giovani e più favorevoli si presentano in numero maggiore per quelle elezioni', ha detto a Janedarin Morgan Fox, responsabile delle comunicazioni presso l'MPP. Quest'anno, 15 stati hanno anche preso in considerazione leggi che depenalizzerebbero la marijuana, ad es. proibire l'incarcerazione di persone per possesso di piccole quantità di droga, sebbene sei di quelle fatture siano morte o non rispettassero le scadenze legislative, secondo il MPP . Fox ha osservato che la depenalizzazione e la legalizzazione della marijuana non vanno necessariamente di pari passo. 'Alcuni stati che hanno depenalizzato la marijuana non sono nemmeno vicini all'adozione di leggi per regolamentare la marijuana', ha detto a Janedarin. I sostenitori della riforma della marijuana sostengono che legalizzare e depenalizzare la droga è sia eticamente che fiscalmente vantaggioso. L'anno scorso, il presidente Obama ha suggerito che la depenalizzazione del possesso di marijuana farebbe risparmiare denaro agli Stati Uniti sui costi di incarcerazione. Il passaggio alla depenalizzazione, che sia collegato o meno alla legalizzazione, potrebbe aiutare l'economia degli Stati Uniti. 'Stai iniziando a vedere non solo i democratici liberali, ma anche alcuni repubblicani molto conservatori riconoscono che il divieto non ha senso, inclusa una sorta di ala libertaria del Partito Repubblicano' Il presidente Obama ha detto Vice News lo scorso marzo . 'Vedono i soldi e quanto è costoso incarcerare. Quindi, potremmo effettivamente essere in grado di fare dei progressi sul lato della depenalizzazione. ' Le elezioni del 2016 potrebbero anche avere un impatto sulle leggi federali sulla marijuana, come Hillary Clinton ha proposto classificare la marijuana come droga della Tabella II. Attualmente è un farmaco di Tabella I, definito come 'nessun uso medico attualmente accettato', secondo la Drug Enforcement Administration . RELAZIONATO: