Qual è il vero significato dell'origine della domenica di Pasqua 2020 — 2021

Foto: Steffen / Epa / REX / Shutterstock. Questa domenica, 1 aprile, le uova saranno tinte e si indosseranno pastelli. Ma, Domenica di Pasqua, come è noto nel cristianesimo , è effettivamente considerato il maggior parte domenica importante e sacra di tutto l'anno. Segna l'anniversario della risurrezione e dell'ascensione al cielo di Gesù - e osservare questa festa può insegnare ai cristiani molto di più sulla fede dei conigli. La Pasqua arriva alla fine della Settimana Santa e subito dopo il Venerdì Santo, che commemora la crocifissione e la morte di Gesù. Dove il Venerdì Santo è essenzialmente un giorno di lutto, la Pasqua celebra l'evasione dalla morte di Gesù. Non è raro che i cristiani si salutino a vicenda dicendo 'Cristo è risorto' nello stesso modo in cui direbbero 'Buon Natale'.Annuncio pubblicitarioQuesto saluto non si limita a riconoscere la convinzione che Gesù sia risorto dalla sua tomba. È anche usato come conferma di fede. La Bibbia afferma che se Gesù non fosse risorto, lo sarebbero state la predicazione e la fede cristiane 'invano' o anche 'vuoto'. In altre parole, la fede che i cristiani hanno nella divinità di Gesù è radicata nel momento della sua risurrezione. Senza quella parte della storia di Pasqua, Gesù muore semplicemente e basta. Secondo la Bibbia, la morte di Gesù fu un sacrificio per i peccati degli altri, ma la sua risurrezione rappresenta qualcosa di ancora più potente : il potenziale per la rinascita, la salvezza e il rinnovamento della fede. Ecco perché le celebrazioni pasquali sono precedute dalla Quaresima (tempo di astinenza e penitenza), il Veglia pasquale (quando i nuovi credenti vengono battezzati) , e qualche volta, il sacramento della confessione . Dopo un periodo in cui si sono abbandonate le cattive abitudini e resistito alle tentazioni, la Pasqua è l'occasione perfetta per i cristiani per riconsiderare le proprie convinzioni. Quindi, nonostante le decorazioni color pastello ei giochi per bambini, la Pasqua è una festa piuttosto seria al suo interno. Celebra la fede dei cristiani nel potere divino di Gesù e la speranza che la perdita porta a qualcosa di nuovo . Questo non significa che sia tutto buio e rovina, ma la Pasqua richiede sicuramente qualche solenne riflessione tra i cristiani osservanti. Fortunatamente, molti riescono a trovare il tempo per le funzioni religiose e

una o due caccia alle uova. Nota del redattore: il titolo di questa storia è stato aggiornato.