Cosa significano i testi dei BTS Map Of The Soul 7 ON? — 2021

FOTO: JNI / Star Max / GC Images. Il leader dei BTS RM ha riassunto il tema del loro ultimo album, Mappa dell'anima: 7 meglio durante il settetto apparizione sul Spettacolo di oggi

a New York City . 'Questo album è come una grande dichiarazione e dichiarazione che ammettiamo il nostro destino, ammettiamo le nostre ombre e luci allo stesso tempo', ha detto. 'Riconosciamo il nostro destino e tutti i percorsi.'Annuncio pubblicitarioQuasi 10 mesi dopo l'EP da record Mappa dell'anima: Persona in cima alla Billboard 200, i BTS sono tornati con uno dei loro progetti più ambiziosi. Il singolo 'ON' lo conduce, come un inno esplosivo e feroce in cui i colossi coreani riflettono sul loro viaggio negli ultimi sette anni, la loro accettazione della realtà surreale presente e espongono le loro convinzioni incrollabili per il futuro. Il video per il singolo, called the 'Kinetic Manifesto Film: Come Prima , 'è sorprendentemente duro per un motivo importante. Ambientato nella diga Sepulveda di Los Angeles e supportato da agenzia creativa The Lab danzatori (inclusa la coreografa di 'Dionysus' Sienna Lalau) e il Banda musicale dei Blue Devils , il visual mette al centro dell'attenzione il gruppo e il loro messaggio. (Il video musicale ufficiale di 'ON' verrà rilasciato il 28 febbraio e una versione alternativa del brano può essere trovata sull'album che include Sia). Non è necessario capire il coreano per assorbire la canzone, ma grazie a sforzi instancabili di ARMY chi interpretare volontariamente il lavoro della band , molti possono ottenere un'immagine ancora più vivace di ciò che rappresentano questi BTS.Annuncio pubblicitario 'ON', secondo il gruppo, è un riflesso di il singolo del gruppo del 2013, 'N.O , 'un intenso brano hip-hop che descrive dettagliatamente la pressione asfissiante che la società esercita sui giovani affinché eccellano. Richiama il singolo precedente nella tavolozza dei colori in bianco e nero del visual e nelle sue linee di apertura, cantata da Jimin e V (come interpretato da noto traduttore ARMY Wisha ): 'Dopo essermi svegliato dal sonno e aver aperto gli occhi, mi chiedo dove sia' qui '/ Forse Seoul, o New York o Parigi

/ Dopo essermi alzato, il mio corpo ondeggia. ' Mentre i BTS hanno ormai vent'anni e non sentono più necessariamente il peso della pressione accademica o degli adulti in carica sulle loro spalle, descrivono un nemico che, per molti versi, è molto più minaccioso: loro stessi. In queste prime righe di 'ON', il gruppo riconosce di essere avvolto dal fascino del risveglio 'a Seul, o New York o Parigi' e che ad ogni balzo che fanno per elevarsi più in alto in riconoscimento, i demoni seguono (' Quando sollevo un piede, l'ombra si ingrandisce di un gradino '). I fan potrebbero ricordare una poesia che Suga ha scritto in a Episodio del 2018 della serie reality della band, Corri BTS! , che legge: 'È vero che più luce brucia su di noi, più ombre appaiono.' L ''ombra' è un riferimento diretto al file Idea psicoanalitica junghiana che la mente umana è composta dai principali archetipi che costituiscono la propria personalità: persona, ombra, ego e sé. Il rapper Suga ha divulgato le sue paure mentre affronta i pericoli della fama in 'Interlude: Shadow', che inizia la serie di nuove canzoni su MOTS7.

'Ho paura, volare alto è terrificante', dice rap. 'Nessuno mi ha detto quanto ci si sente soli qui.' RM continua con le stesse paure nei testi di 'ON'.Annuncio pubblicitario' Guarda i miei piedi, guarda in basso / Questa ombra che mi assomiglia / La cosa che oscilla in realtà è questo ragazzo / O è la punta dei miei piedi / Non è possibile che non faccia paura / Non è possibile che vada tutto bene. ' Con l'ultima riga, RM fa eco a un sentimento che ha espresso pubblicamente in precedenza: che invece di ignorare o scappare dalle sfide che devono affrontare, devono imparare a conviverci ('Insieme a quel vento nero, io volo').Ma questo singolo è tutt'altro che un'ammissione di sconfitta: identificare le tue paure ti rende più forte, non più debole. Con il pre-ritornello e il ritornello, i BTS iniziano il loro grido di battaglia, cantando: 'Non puoi trattenermi perché sai che sono un combattente'. C'è un'ammissione che mentre i BTS fanno i conti con il lato oscuro della loro 'bella prigione', hanno scelto di percorrere questa strada. Nella loro Singolo di debutto del 2013, 'No More Dream, 'Suga ha rappato che voleva una' casa grande, grandi macchine e grandi anelli. ' In 'N.O' Chiede BTS , 'Una bella casa, una bella macchina: queste cose potrebbero portare felicità?' Sette anni dopo, la loro risposta è complicata. Ma anche quando la loro felicità è minacciata, continuano a lottare, cantando: 'Se non vuoi diventare pazzo, devi essere pazzo / Mi butto tutto me stesso in questo mondo a due facce (...) Non puoi trattenermi perché sai che sono un combattente. 'Annuncio pubblicitarioLe grida rumorose e inni che portano il resto della canzone potrebbero essere scambiate per masochismo. Perché continuare quando si fa così 'porta dolore'? In effetti, il dolore si è quasi rivelato eccessivo. Nella loro discorso di ringraziamento agli Mnet Asian Music Awards 2018 , I BTS hanno rivelato che il gruppo aveva parlato di scioglimento dopo aver 'sofferto molto'. Ma con MOTS7 Nella seconda uscita, 'Black Swan', il gruppo ha chiarito che è la loro passione per il fare arte che li fa andare avanti. Lo hanno detto con la citazione di apertura del video musicale della compianta ballerina Martha Graham: 'Una ballerina muore due volte - una quando smette di ballare, e questa prima morte è la più dolorosa'. ' (Eh-oh) Prendilo, porta il dolore oh yeah / (Eh-oh) / Vieni su, Porta il dolore oh sì / La pioggia si riversa / Il cielo continua a cadere / Tutti i giorni oh na na na / (Eh-oh) / Prendilo, porta il dolore oh sì ' Mappa dell'anima: 7 è essenzialmente un'ode alle cose che hanno reso i BTS quello che sono negli ultimi sette anni - che sono anche i motivi per cui, nonostante le difficoltà, continuano ad andare avanti e avanti e avanti e avanti. Nel Persona Nella prima metà dell'album, i BTS hanno mostrato il loro apprezzamento per le piccole cose che li rendono felici, ed essenzialmente hanno scritto una lettera d'amore agli ARMY, il loro più caro sistema di supporto. E nella seconda metà, i BTS rendono grazie alle loro forti amicizie, anni di duro lavoro come apprendisti e principianti, passione per la linfa vitale che è la musica, e sì anche gli haters , pure. 'Anche se cado, mi rialzo, urlare / Perché l'abbiamo sempre fatto / Anche se le mie ginocchia toccano il pavimento, / finché non sarò sepolto, / sarà solo un'altra cosa del passato '' ON 'è il rally più appassionato e sorprendente dei BTS piangi ancora e ti dice molto di quello che devi sapere per capire l'attuale ethos dei BTS. 'Anche se cado, mi rialzo. Perché l'abbiamo sempre fatto. '