Wen Cleansing Conditioner Hair Loss — 2021

Fotografata da Christelle de Castro. Aggiornare: Ricordi quella causa legale per i capelli di Wen all'inizio di questa estate? Ebbene, un giudice federale di Los Angeles ha appena dato l'approvazione preliminare per l'accordo di 26,2 milioni di dollari contro il famoso stilista Chaz Dean e il marketer Guthy-Renker. Ciò significa che ora andrà a un giudice del tribunale distrettuale degli Stati Uniti e, se lui o lei lo approva, circa sei milioni di persone potrebbero avere diritto a un massimo di $ 20.000, riferisce CBS Los Angeles. L'avvocato del querelante Amy Davis ha rilasciato una dichiarazione alla CBS di Los Angeles, dicendo: 'Da quello che sappiamo del prodotto e del modo in cui provoca la caduta dei capelli è che non contiene praticamente alcun detergente. È come usare una lozione per lavare i capelli. Quindi, invece di rimuovere il prodotto quando lo risciacqui, viene semplicemente colpito dal follicolo pilifero '.Annuncio pubblicitarioWen ha risposto con questa dichiarazione, secondo CBS: “Wen by Chaz Dean è sicuro e continuiamo a fornire alle nostre centinaia di migliaia di clienti i prodotti Wen by Chaz Dean che conoscono e amano. Poiché il processo di contenzioso richiede tempo e denaro, abbiamo deciso di perseguire un accordo e ci siamo lasciati alle spalle questo in modo da poterci concentrare sulla fornitura di prodotti di qualità '. Anche la FDA sta continuando a indagare sul caso. Aggiornamento (10:00, 24 luglio 2016): Wen ha risposto all'indagine della FDA con la seguente dichiarazione: 'La famiglia Wen by Chaz Dean si preoccupa profondamente della salute dei capelli di tutti. Incoraggiamo le persone che chiedono informazioni su qualsiasi problema con i capelli a cercare assistenza medica qualificata perché è un argomento complesso. Wen di Chaz Dean è sicuro e negli ultimi 16 anni sono state vendute milioni di bottiglie. Abbiamo costantemente collaborato con la FDA e continueremo a farlo. Amiamo il nostro marchio e i nostri clienti. '

Aggiornamento (11:30, 21 luglio 2016):
La FDA è ora coinvolta nella controversia su Wen dell'anno scorso. Secondo a dichiarazione recente , un team sta indagando sulle 127 segnalazioni che l'agenzia ha ricevuto dai consumatori sui prodotti detergenti-condizionanti del marchio. I rapporti includono denunce di perdita di capelli, rottura dei capelli, calvizie e prurito. La FDA ha anche notato che sta esaminando più di 21.000 presunti reclami segnalati direttamente a Chaz Dean, Inc. e Guthy-Renker, LLC. Questa storia è stata originariamente pubblicata il 16 dicembre 2015 alle 15:00. Potresti aver sentito parlare del marchio di bellezza Wen e la sua balsamo detergente senza solfati . E, se non hai familiarità con il prodotto, probabilmente ti sei imbattuto nelle pubblicità del marchio ad un certo punto durante una delle tue surfate notturne sul canale. Fondamentalmente, Wen ha inaugurato il movimento mainstream del co-washing, portando sul mercato un prodotto non schiumoso che da allora ha dato vita a una serie di imitatori. Ma il nome Wen sta rapidamente perdendo credibilità con le ultime notizie. Il Daily Beast riporta che un gruppo di 200 donne in 40 stati ha intentato una causa collettiva contro Wen di Chaz Dean e il produttore Guthy-Renker, sostenendo che i prodotti possono causare `` danni gravi e possibilmente permanenti ai capelli, inclusa una significativa perdita di capelli al punto di punti calvi visibili, rottura dei capelli, irritazione del cuoio capelluto ed eruzione cutanea. Queste preoccupazioni sono supportate da una serie di dure recensioni e post sui social media. L'ultima recensione su Sephora legge : 'Mi interessava la cura dei capelli Wen da un po', a causa degli spettacoli / spot incredibili. Uso il balsamo da circa due mesi. Cominciarono a cadere i capelli e non ero sicuro del perché. Vorrei vedere enormi ciuffi nello scarico, ciocche sui miei vestiti e potrei semplicemente estrarre una manciata di fili dalle mie estremità. Se guardi i miei capelli, la caduta dei capelli non è visibile, ma la vedo cadere ogni giorno. L'unica cosa che era cambiata era il balsamo Wen e un altro prodotto per lo styling Wen. Questo balsamo rende i miei capelli incredibilmente morbidi, ma non ne vale la pena! Recentemente ho scoperto che molte persone hanno segnalato la perdita di capelli! Questa non è una coincidenza! Non rischiare! Non comprare questo prodotto! Ci sono altri balsami che forniranno risultati morbidi e lucenti, senza la caduta dei capelli! Sto iniziando la mia ricerca di un nuovo balsamo al più presto! ' Seguito da: 'Mi è stato presentato questo prodotto un paio di anni fa e ho pensato che fosse il prodotto più rivoluzionario che avessi mai usato. Tuttavia, nell'ultimo anno ho perso i capelli a un ritmo allarmante. Non posso essere sicuro al 100% che sia il prodotto Wen, ma lascia che ti dica che i miei capelli stanno cadendo a manciate! ' Una donna ha scritto un grido d'aiuto particolarmente straziante inviare sulla pagina Facebook del marchio all'inizio di questo mese (vedi sotto). La parte del commento include anche una serie di clienti che inoltrano istanze simili.Annuncio pubblicitario

Non posso uscire di casa Sono depresso perché i prodotti per capelli sono responsabili della mia caduta dei capelli Ho fatto lo shampoo e ...

Pubblicato da Tracie Hashton sopra Lunedì 7 dicembre 2015
Oltre alle richieste di risarcimento per danni ai capelli, la causa collettiva afferma che Guthy-Renker avrebbe rimosso le recensioni online negative e cancellato i commenti sulla caduta dei capelli dal Wen pagina Facebook (anche se, chiaramente, molti rimangono). Il problema è stato così difficile da risolvere perché nessuno è stato in grado di individuare cosa, esattamente, sia alla radice del problema. Il Daily Beast afferma che la denuncia afferma che i prodotti Wen contengono un 'ingrediente caustico che provoca una reazione chimica e danneggia i capelli e i follicoli', nonché 'numerose sostanze chimiche aggressive e noti allergeni umani'. Ma per quanto la chimica cosmetica Ni'Kita Wilson può dire dall'etichetta del prodotto, non vede alcuna bandiera rossa. 'Quando un chimico sente' ingrediente caustico ', stiamo cercando un tipo di ingrediente alcalino che viene utilizzato in permanenti o rilassanti per capelli ... qualcosa come idrossido di sodio, idrossido di potassio', dice. 'Se stanno parlando degli agenti di condizionamento, beh, questo è BS perché questi stessi agenti di condizionamento sono in ogni marca di condizionatore, dalla fascia alta alla massa ... Non sto affatto contestando l'affermazione; sta succedendo qualcosa, è chiaro. Semplicemente non è ovvio solo guardando la lista degli ingredienti. ' (Inoltre, alcuni blog affermare che Wen non ha fornito l'elenco completo degli ingredienti ai consumatori.) Hairstylist Nathaniel Hawkins sottolinea l'importanza di acquistare prodotti da rivenditori legittimi e di evitare i siti imprecisi, perché, come sappiamo, il mercato grigio è reale. “Sephora (e) QVC fanno molta due diligence dalla loro parte per assicurarsi che i prodotti che vendono siano sicuri ed efficaci. Uno dei problemi con lo shopping online è un sacco di cose misteriose come acquistare su Amazon e non sapere veramente da chi stai acquistando ... La bellezza contraffatta è un grande business ', dice. Anche se osserva che non pensa che questa sia l'unica causa del danno ai capelli - poiché, secondo Hawkins, i cambiamenti nelle formulazioni di questi distributori di terze parti sono in genere molto minori - potrebbe essere un fattore.Hawkins aggiunge che è importante tenere presente che le persone reagiscono ai prodotti in modo molto diverso. 'Forse (questi clienti) non smettono di usarlo al primo segno di disagio, in particolare un prodotto diverso da quello che hanno usato in passato, e pensano, Oh, forse devo solo abituarmi

' lui dice. 'Forse hanno letto che devono abituarsi a quella sensazione di non-shampoo, e pensano che sia solo una parte dell'adattamento, e hanno aspettato troppo a lungo prima di avere un'esposizione più lunga all'ingrediente che sta creando l'irritazione o una reazione allergica. E forse l'infiammazione arriva al punto in cui diventa un problema più grande. ' Joshua relatore per parere , MD, dermatologo e direttore della ricerca cosmetica al Mount Sinai Hospital di New York City, ha un'altra teoria. In genere, quando i peli cadono a ciuffi, può essere dovuto a fattori di stress fisici o emotivi sul corpo. In reazione a un evento stressante per il corpo - che si tratti di una malattia, di un parto o in alcuni casi anche di una grave reazione allergica - i capelli possono passare a una fase di riposo in cui si perdono rapidamente. La buona notizia sul processo, che si chiama telogen effluvium, (è che) si risolve da solo dopo diversi mesi, a patto che il fattore di stress sia stato rimosso dall'immagine. Secondo The Daily Beast, le parti in causa stanno tentando di risolvere il caso al di fuori del tribunale, quindi il mistero della caduta dei capelli potrebbe non essere mai risolto. Ma una cosa rimane certa: nonostante le lamentele e le denunce, Wen continuerà a sostenere i suoi prodotti. 'Non ci sono prove scientifiche a sostegno di qualsiasi affermazione che i nostri prodotti per la cura dei capelli abbiano causato la perdita dei capelli a chiunque. Ci sono molte ragioni per cui le persone possono perdere i capelli, tutte non correlate a Wen. Abbiamo intenzione di contestare energicamente le accuse formulate ', ha affermato Guthy-Renker in una dichiarazione. 'Siamo molto orgogliosi della qualità dei nostri prodotti e crediamo che ogni prodotto soddisfi i nostri standard elevati. Vogliamo che tutti i nostri clienti abbiano esperienze positive con i nostri prodotti e incoraggiamo qualsiasi cliente che abbia qualsiasi domanda a contattarci '. Se stai riscontrando perdita di capelli di qualsiasi tipo, associata o meno a un nuovo prodotto, ascolta il consiglio del Dr. Zeichner e assicurati di visitare un dermatologo certificato per la valutazione.