Mindhunter Episodes Synopsis Season 1 Recap Binge Guide — 2021

Dopo mesi di mistero, il nuovo grande psicodramma di Netflix Mindhunter è finalmente arrivato. Come abbiamo visto nel vivace trailer, il thriller diretto da David Fincher ci porta direttamente nella mente dei serial killer nel momento esatto in cui il termine è stato esplorato per la prima volta. Sono finiti i crimini di semplice comprensione di gangster come John Dillinger e Machine Gun Kelly - no, no quella

Machine Gun Kelly - mentre al loro posto, ci sono persone che uccidono gli altri per ragioni molto più oscure della fama e della fortuna; ora, i cani delle persone dicono loro di farlo. Pensa a criminali infami della vita reale come Charles Manson e l'assassino del figlio di Sam, David Berkowitz.Annuncio pubblicitarioQuindi, entra l'agente speciale Holden Ford (Jonathan Groff), un agente dell'FBI emergente che vuole veramente, disperatamente capire la psicologia di questi assassini apparentemente inconoscibili, e l'agente più anziano Bill Tench (Holt McCallany). La coppia viaggia per il paese insegnando agli agenti di polizia locale quello che sanno sulla nuova marca di assassini che spuntano a livello nazionale, mentre cercano anche di capire loro stessi la minaccia. Alla fine, gli uomini entreranno in contatto con più serial killer di quanto si aspettassero, portando al tipo di dramma che ci si aspetterebbe da una serie fatta per Netflix-abbuffate come Mindhunter . Continua a leggere per un riepilogo dal vivo di Mindhunter

È la prima stagione selvaggia e continuiamo a tornare mentre aggiorniamo questa storia nel corso della giornata. Come dice Holden nel trailer, “Vuoi i tartufi? Devi entrare nella sporcizia con i maiali. ' Bene, è ora di scavare. 'Episodio 1' È il 1977 a Braddock, in Pennsylvania, e l'agente Holden Ford ha una situazione di ostaggi da gestire. Arriva sulla scena e scopre che un uomo apparentemente malato di nome Cody Miller (David H. Holmes) ha preso in ostaggio cinque persone e le sta minacciando con un enorme fucile. L'unica vera richiesta di Cody è che vuole vedere sua moglie, con la quale è stato poi rivelato che ha avuto una discussione. Ford dubita che sarebbe meglio così, dal momento che l'uomo è indiscutibilmente nel mezzo di un episodio. Lo sappiamo perché continua a parlare di essere 'invisibile' e lo dimostra spogliandosi pubblicamente di tutti i suoi vestiti e andando totalmente frontale davanti alla polizia, dal momento che non crede che nessuno possa vederlo. 'Posso vederti', dice Ford a Miller, i cui pantaloni e biancheria intima sono intorno alle caviglie. 'Vedo che sei nudo. Vedo che hai freddo . ' Sebbene Cody aggiusti i suoi vestiti, la sua crisi peggiora solo quando si rende conto che non parlerà con sua moglie. Mentre Ford guarda, Miller si spara alla testa, lasciando dietro di sé un pasticcio sanguinoso.Annuncio pubblicitarioE così finisce il Mindhunter

aperto freddo. Dopo la morte a Braddock, Ford torna alla sua base dell'FBI a Fredericksburg, in Virginia, e viene informato dal suo superiore che insegnerà alle giovani menti a tempo pieno sulle trattative sugli ostaggi. Sebbene il capo di Ford affermi che si tratta di un lavoro importante, nessuno degli studenti del 29enne sembra così entusiasta. Perfino lo stesso Ford è più interessato a un corso tenuto da un Peter Rathman (Jordan Gelber), che sta parlando dei motivi di omicidio impossibili da capire per uomini come l'assassino del figlio di Sam David Berkowitz. 'È un vuoto', dice. 'È un buco nero.' Sembra certamente possibile Mindhunter dichiarazione di intenti, se mai ne avessi sentito uno. Dopo aver bevuto con Peter, Ford diventa un po 'ossessionato dall'idea di capire la psicologia del nuovo raccolto mondiale di assassini. Segue alcune lezioni di psicologia criminale all'Università della Virginia, anche se il suo superiore dice che lo studio della mente umana è 'disapprovato'. Stranamente, il modo in cui dice che l'argomento è per 'ragazzi dietro le quinte' suona in qualche modo omofobo, ma forse è solo il pregiudizio latente della HBO Il Deuce , che avviene anche negli anni '70, influenzando la mia visione. Quando Ford non riceve esattamente un caloroso benvenuto dagli accademici 'hippy' di UVA, finisce per ricevere un'istruzione diversa, più focalizzata sul mondo reale dal collega dipendente dell'FBI Bill Tench del dipartimento di scienze comportamentali, che si imbatte nel più giovane uomo nella caffetteria del Bureau. Tench spiega che va per strada e tiene lezioni ai dipartimenti di polizia locali su ciò che il Bureau sta insegnando in questi giorni. Ford sarebbe stato più interessato a viaggiare nel paese da New York alla California, per esempio, ricevendo sguardi sospetti da professori dai capelli lunghi nei campus universitari? Certo che l'avrebbe fatto.Annuncio pubblicitarioÈ così che i nostri eroi si trovano a Fairfield, Iowa, tra i campi di grano. Una giovane madre single e suo figlio sono stati assassinati selvaggiamente, perché cos'è uno spettacolo di serial killer senza una donna e un bambino selvaggiamente assassinati? La Tench spiega agli ufficiali di Fairfield che i mezzi, le motivazioni e le opportunità non sono più sufficienti quando si tratta di capire chi potrebbe essere un sospetto criminale. Invece, devi pensare a 'cosa, perché, chi'. Quindi, colpirai il tuo cattivo in flagrante (il rosso è probabilmente il sangue di qualcun altro, perché questo è Mindhunter ). Ford riesce immediatamente a farsi dei nemici facendo un caso natura contro natura vagamente emotivo per Charles Manson, invece di demonizzare totalmente il leader della setta californiana. Un vecchio detective indurito di nome Frank McGraw (Thomas Francis Murphy) mette in discussione la presentazione di Ford, spiegando che è un veterano della polizia di Los Angeles da 22 anni che conosceva ogni singola persona che ha lavorato al caso Manson. 'Quanti omicidi hai operato?' l'uomo becca. C'è qualcuno che non sospetta immediatamente di Ford? Nonostante l'atteggiamento irriverente di McGraw nei confronti di Ford, si avvicina al giovane e alla Tench per il suo caso, che riguarda la suddetta dolce mamma single uccisa, che si chiamava Ada. I dettagli dell'omicidio sono orribili, poiché coinvolge Ada ammanettata al suo letto, frustata e violata per via rettale con un manico di scopa, forse tutto mentre suo figlio guardava. L'assassino ha poi ucciso il ragazzo nello stesso modo. C'era sangue ovunque e sperma sul cuscino in casa. McGraw non ha assolutamente dettagli sull'omicidio oltre alle foto, quindi, conclude Ford senza ulteriori informazioni, lui e Tench non possono aiutare. McGraw, che si è trasferito in Iowa solo per sfuggire a questo tipo di crimini insondabilmente oscuri, è giustamente di nuovo infuriato. A nessuno piace Ford.Annuncio pubblicitarioL'episodio si conclude con Tench che mastica Ford per aver reso tutto così profondamente complicato senza aiutare nessuno. La ripresa finale dell ''Episodio 1' mostra i due uomini che guidano attraverso le buie strade secondarie dell'America centrale, con Don McLean che canta 'Crying' in sottofondo. Oh, a proposito, c'è una trama di B qui su Ford che ha una ragazza di nome Debbie (Hannah Gross), che gli fa guardare film su storie d'amore gay e donne transgender, fumare erba e ascoltare le donne che imprecano nel mezzo di sesso. È incredibilmente goffo durante ogni singolo battito e un totale nutrito. Almeno ora sappiamo che un agente addestrato dell'FBI come Ford non è in grado di dire se una donna sta mentendo sul fatto di avere un orgasmo.Foto: per gentile concessione di Netflix. 'Episodio 2' Holden Ford è il tipo di persona che dice cose come: 'Un assassino che non riesce a smettere di parlare? È un regalo ! ' Holden Ford è così assurdamente preso dalla sua nuova passione per la psicologia criminale che è oscuramente divertente. In effetti, tre momenti separati in 'Episodio 2' mi hanno fatto ridere ad alta voce, anche se ciò potrebbe essere dovuto al fatto che mi sono svegliato alle 3 del mattino per iniziare a guardare Mindhunter . Lo spettacolo è apparentemente così top secret che Netflix non poteva permettersi di rilasciare un singolo screener. Probabilmente ti starai chiedendo cosa potrebbe accadere in uno spettacolo su serial killer davvero inquietanti e che odiano le donne che potrebbero far ridere qualcuno come me di tutte le persone. Ovviamente, ognuno dei momenti aveva a che fare con l'assurdità dell'agente Ford, e il tono sembra molto simile agli spruzzi di commedia nera del film diretto da Fincher. Fight Club , che è stato il mio film preferito durante la mia adolescenza.Annuncio pubblicitarioOra che stiamo scendendo completamente nel mondo davvero inquietante dei serial killer, è ora che Ford parli con uno nella realtà. Il suo primo partner di 'conversazione' è Ed Kemper (Cameron Britton, la cui somiglianza con il serial killer della vita reale Kemper è sbalorditiva), noto anche come 'Coed Killer'. Ed è alto 6 piedi e 9 e circa 300 libbre, o, come ha detto la polizia locale della California, 'super king size'. Ford decide che proverà a portare la sua pistola rilasciata dall'FBI nel suo primo colloquio con il gigante di un uomo, che è un'idea terribile. In realtà, vedere un uomo molto intelligente, manipolatore e pericoloso come Ed in primo luogo è un'idea terribile. Ma il buon vecchio Ford non ascolterà la ragione. Quindi, la sua reazione facciale quando un agente di correzione espone le possibili conseguenze nella vita reale dell'incontro con Ed - che sono possibili omicidi, aggressioni, abusi generali o essere trascinati in una situazione di ostaggio - è in realtà impagabile. Il momento umoristico successivo arriva quando Ed, un uomo imprigionato che non parla quasi a nessuno tutto il giorno, trascina l'intelligenza di Ford, chiedendogli: 'Puoi sillabare opera , non è vero? L'ombra è però mitigata dal fatto spaventoso e vero che ' opera Ed originariamente si riferiva alla sua storia di assassini brutali di donne e violentazioni dei loro cadaveri, compresa sua madre. Infine, a completare l'umorismo nero come la pece di 'Episodio 2', è la scena in cui il capo di Ford e Tench Shepard prepara la coppia per incontrare segretamente un famigerato 'assassino di sequenze', come Ford dice in questa puntata, come Ed e facendo arrabbiare il procuratore distrettuale di Sacramento, California. Perché Ford è così bravo a far arrabbiare le persone in tutta l'America? 'Qual è il prossimo, Charles Manson? Quando ha prenotato per ?! ' Shepard (Cotter Smith) urla retoricamente a Tench, che sta difendendo Ford. L'agente più giovane, tuttavia, non riesce a tenere la bocca chiusa e sbircia dalla porta, dicendo senza un pizzico di ironia: 'Stavamo pensando a giugno ...' Leggi la stanza, Holden, leggi la stanza! La rivelazione di Ford è così assurda, tutto ciò che Shepard può fare è alzare le braccia in aria.Annuncio pubblicitario'Mi piaci', dice a Tench il capo dell'FBI dopo aver acquisito la calma. 'Non mi piace particolarmente lui , ma mi piaci ', sono abbastanza certo che Ford non piaccia a nessuno, quindi Shepard non è solo. La stessa ragazza di Ford, Debbie, non è nemmeno così soddisfatta delle sue abilità nel sesso orale. Ancora una volta, Debbie riceve a malapena una vera attenzione in questo episodio. Tutto ciò che apprendiamo sulla studentessa laureata, oltre alle sue critiche acute delle tecniche di dare la testa di Ford, è che ha una madre che vive ancora a Detroit, nel Michigan, ed è molto critica su come gli uomini parlano delle proprie madri. Considerando come il serial killer Ed parla di sua madre, la mamma di Debbie ha ragione quando usa un test così astuto. Almeno Ford afferma che gli piace sua madre e gli piace davvero parlare con lei. Eppure, mi aspetto che dietro il sorriso da 'mamma' di Ford stia succedendo qualcosa di più oscuramente complicato, perché nulla può essere così benevolmente semplice in un thriller come Mindhunter . È morta? La trama di Debbie ottiene il pozzo generale perché 'Episodio 2' è interamente dedicato a inviare gli eroi Ford e Tench verso la solidificazione dell'unità di scienze comportamentali dell'FBI. Il primo incontro di Ford con Ed Kemper rivela che esiste una patologia con serial killer, un titolo ancora da usare, che non è in linea con la categoria di 'omicidi per lussuria'. Piuttosto, Ed vede i suoi crimini come una 'vocazione' ed è inquietantemente consapevole della sua serie di omicidi. L'apparente 'condizionamento' che mostra suggerisce che è possibile vedere uno schema con assassini come Ed, che ora sappiamo, quattro decenni dopo, è vero. Ed crede che potrebbero esserci almeno 35 persone come lui in America in questo momento, e Ford teorizza che chiunque abbia quasi picchiato un'anziana donna di Sacramento in un centimetro della sua vita e abbia ucciso il suo cane, potrebbe essere una di quelle persone. Quindi, dopo aver esposto tutto questo al loro capo Shepard, Ford e Tench sono costretti a spostare la loro nuova operazione segreta di ricerca sulla psicologia criminale nel seminterrato. Almeno possono ufficialmente dedicare un quinto della loro settimana lavorativa al loro nuovo obiettivo di superare in astuzia i criminali parlando con i criminali.Annuncio pubblicitarioMentre i Talking Heads cantano alla fine dell'episodio 2, Ford e Tench ora sono Fa-fa-fa-fa-fa-fa-fa-fa-fa-molto meglio? Speriamo di sì, perché il freddo ci dà la prima occhiata a un uomo del Kansas (Sonny Valicenti) che è davvero, davvero ossessionato dalle regole e sembra che finirà per uccidere le persone in un modo che mi farà venire gli incubi. Tutti i segni indicano che il ragazzo del mistero è Mindhunter La versione di BTK Killer, Dennis Rader, che proviene da The Wheat State, indossava esattamente gli occhiali che questo uomo inquietante indossa ed era un dipendente ADT. I crediti attualmente si riferiscono all'uomo solo come 'ADT Serviceman'. Per la cronaca, 'BTK' sta per 'Bind torture kill', che era M.O. di Rader. P.S. Come un 13 anni Soprannaturale fan, i fratelli Winchester mi hanno condizionato ad amare assolutamente guardare due uomini polari opposti viaggiare per gli Stati Uniti in un'auto d'epoca mentre soggiornano in diversi motel senza nome. Quindi, per me, quel montaggio di viaggio era perfetto. E ha suggerito che Tench probabilmente ha una moglie! E lei è stufa del fatto che lui non sia mai a casa.Foto: per gentile concessione di Netflix 'Episodio 3' Alla fine dell ''episodio 3', un ufficiale di polizia colpito dice a Ford che è uno Sherlock Holmes dei giorni nostri, e Tench è il suo signor Watson. Questo è sicuramente vero, fornito a un certo punto Uno studio in scarlatto , Sherlock Holmes si è acceso di pura gioia dopo aver appreso che un'anziana donna è stata assassinata, solo per gridare: 'È elementare, mio ​​caro Watson, SIAMO RIVENDICATI'. Presumo di essermi perso quella parte del romanzo, ma sono sicuro che sia successo. Come al solito, Ford è troppo eccitato per il tipo di temi macabri che dovrebbero dargli una pausa di gran lunga maggiore. Di nuovo, com'è veramente il suo rapporto con sua madre?Annuncio pubblicitarioAnche se non abbiamo più una spiegazione su questa enorme domanda incombente, incontriamo un'altra donna, la dottoressa Wendy Carr (Anna Torv). Quindi questo porta il conteggio di Mindhunter I ruoli di parola per le donne fino a tre: Debbie, Wendy e la segretaria del capo dell'FBI Shepard, a cui è sicuramente permesso di borbottare cose agli uomini importanti che passano davanti alla sua scrivania. Nuova aggiunta Wendy è una professoressa di scienze sociali a Boston, Massachusetts, che conosce Tench da anni. Attualmente sta lavorando a un libro che descrive in dettaglio la presunta psicopatia dei capitani delle industrie. Eppure, crede che il serial abbia ucciso Ford e Tench - Forch? - stanno studiando non sono così diversi da questi ricchi criminali colletti bianchi. L'unica differenza tra i due gruppi è la loro 'diversa inclinazione'. Parlando di libri, Wendy crede che Forch potrebbe essere su un vero 'Eureka!' - un'idea degna studiando i serial killer e dovrebbe prendere in considerazione la possibilità di scrivere un libro sulle loro scoperte. Il dottore pensa che le loro intuizioni potrebbero avere un 'valore di vasta portata' non solo per le forze dell'ordine, come crede Forch, ma anche per tutto, da discipline come la scienza comportamentale alla criminologia. Ford è, come previsto, estremamente eccitato da questa notizia, arrivando al punto di scrivere 'B-O-O-K' nei suoi appunti. Tench, sempre apprensivo, abbatte immediatamente il potenziale cliente, ricordando al dottor Carr che l'operazione Forch è così segreta che è stata bandita nel seminterrato dal loro capo. Non è come possono fare quando pubblicizzano le loro indagini al mondo intero. Afferma anche che non hanno tempo per un progetto così pesante a causa della 'Road School'. Wendy fa questa faccia e fa notare che qualcun altro potrebbe riprendere quel lavoro. Tench non è d'accordo, anche se Ford inizia a chiacchierare sui suoi sogni da libro.Annuncio pubblicitarioDopo essersi fermati nell'ufficio di Wendy, cercano di vedere un detenuto di nome Benjamin Miller, ma lui rifiuta la visita. Ben presto, è chiaro che Tench si sta riscaldando all'idea di rendere il loro studio un po 'più intenso mentre segna una gigantesca mappa con le posizioni degli altri assassini che lui e Ford vorrebbero visitare presto. La Tench viene ulteriormente trascinata nell'ossessione di Ford quando la coppia riceve una telefonata da Sacramento, apprendendo che un'altra donna anziana è stata aggredita nello stesso modo in cui lo era l'anziana signora di 'Episodio 2'. Tuttavia, questa volta, il pestaggio brutale è stato mortale e il suo cane è stato 'eviscerato'. Un altro indizio che l'assassino sta diventando più intenso con le sue uccisioni in 'sequenza': questa volta, il cane era ancora più grande. Quando Ford arriva a Sacramento, il detective Roy Carver (Peter Murnik) rilascia alcuni dettagli che suggeriscono che questo omicidio è simile agli omicidi di Kemper. La persona chiaramente voleva umiliare e dominare le sue vittime, forse sta scegliendo donne che gli ricordano sua madre, è fisicamente matura, socialmente affettuosa, emotivamente immatura e probabilmente vive ancora con sua madre. Come Kemper, anche un uomo, Dwight Taylor (Tobias Segal), ama parlare con i poliziotti e ha chiesto cosa 'è successo' all'ultima vittima una volta che la polizia è arrivata sulla scena del crimine. Ford e Tench si scambiano occhiate consapevoli, riconoscendo che probabilmente hanno trovato il loro sospettato. L'intuizione si rivela corretta, e Dwight alla fine confessa il crimine dopo che Ford, Tench e Carver hanno interrogato il 30enne durante una pausa fumo fuori casa. Sembra che la sua furia sia iniziata quando sua madre, che già umilia suo figlio regolarmente, come avrebbe fatto la madre di Kemper, ha incontrato un nuovo fidanzato e ha immediatamente permesso all'uomo di trasferirsi nella casa già angusta dei Taylor. Questo è il motivo per cui Carver brinda a Ford, definendolo uno Sherlock normale in modo sincero. Dopo aver salvato la giornata a Sacramento, Ford fa di nuovo visita a Kemper, e non c'è assolutamente niente di minimamente divertente in questo incontro, a differenza dei trascinamenti di 'Episodio 2'. È tutto così inquietante verso le donne, salterò solo i dettagli. Con queste esperienze in mente, Tench accetta di considerare almeno di espandere la propria ricerca e di invitare il dottor Carr in Virginia per elaborare una strategia.Annuncio pubblicitarioQuando si tratta di Debbie Watch, lo studente ottiene due scene. Una in cui essenzialmente fissa una Ford un po 'maniacale, che stira i vestiti nel cuore della notte, e una scena in cui parla con Ford mentre è sotto la doccia. Cerca di abbatterla ancora una volta e giura di essere 'molto perverso'. La quantità di minaccia nella sua voce mi ricorda che probabilmente c'è qualcosa che non va in lui. E tutti, per favore, ricordate che non abbiamo visto Debbie - che sembra provenire dalla città esatta in cui Ford ha trascorso i suoi anni formativi nell'FBI - parlare con una sola persona vivente diversa dall'agente. Lei è reale? Non ne sono sicuro. Come ho detto, David Fincher ha diretto Fight Club . In ogni caso, Ford ha problemi più grandi di cui preoccuparsi rispetto al fatto che Debbie sia una finzione o meno, poiché l'assassino di BTK sta inquietantemente infestando un'altra città del Kansas nell'episodio 3 'cold open'.Foto: per gentile concessione di Netflix. 'Episodio 4' È ufficiale, Debbie è reale. È insinuato che sia in grado di prendere Ford e Tench dopo un incidente d'auto, ma non l'abbiamo mai vista farlo. Quella scelta molto mirata rimane in contrasto con la prima apparizione della moglie di Tench, Nancy (Stacey Roca), solo due scene dopo. Quindi, questo è un segno nella colonna Figment Debbie. Eppure, alla fine della puntata, Debbie e il dottor Carr, che ora fa ufficialmente parte del team, si stringono la mano sui drink come due donne reciprocamente corporee. Come è normale quando si tratta della fidanzata studentessa laureata di Ford, questa è l'unica scena in cui le è permesso di essere. Ma, almeno, il momento supera il test di Bechdel, mentre la professoressa Wendy e l'accademica Debbie parlano un po 'di sociologia. mentre.Annuncio pubblicitarioMa, prima che Ford sia completamente portato fuori dalle sue profondità intellettuali con Debbie e Wendy, ha un sacco di ricerche psicologiche tinte di omicidio da fare. Per prima cosa incontriamo Monte Ralph Rissell (Sam Strike), che è un personaggio profondamente, profondamente inquietante. Monte è un serial killer e stupratore che non ha rimorsi per i suoi atti di brutalità fatale a cinque donne. Ha ucciso alcune delle sue vittime attraverso traumi violenti e annegamento, altre con coltellate. È agghiacciante sentire Monte descrivere ciò che lo ha portato a compiere i suoi omicidi e successivamente riversare su ogni singolo dettaglio dell'uccisione iniziale. È chiaro che il regista Asif Kapadia vuole che gli spettatori si sentano a disagio, considerando il modo in cui ha l'attore Strike quasi a fissare la telecamera con un'espressione vuota mentre racconta una storia così orribile. Otteniamo più del racconto di Monte più avanti in 'Episodio 4' dopo che Ford e Tench gli hanno portato una bustarella sotto forma di una confezione da sei di soda Big Red. È allora che diventa chiaro che Monte ha pietà di se stesso e odia sua madre allo stesso modo sia Kemper che Dwight Taylor. L'altra importante linea di 'Episodio 4' è l'inchiesta di Altoona, Pennsylvania, sull'omicidio di Beverly Jean Shaw, una babysitter di 22 anni fidanzata. Il corpo di Beverly Jean è stato meticolosamente messo nella discarica locale quattro giorni dopo il suo omicidio. I suoi seni furono amputati post mortem, così come il suo cuoio capelluto, compresi i suoi lunghi capelli biondi. Il cuoio capelluto è stato posto sopra un'asse da stiro nella discarica, insieme al suo corpo. Non è chiaro dove il suo assassino tenesse il cadavere prima di metterlo nella discarica. Il detective di Altoona che indaga sul caso, Mark Ocasek (Alex Morf), è giustamente fuori di testa, e quasi in lacrime, per la natura inquietante dell'omicidio, poiché è avvenuto nella sua piccola città. 'Vado in chiesa con queste persone', dice Ocasek. È convinto che il criminale debba essere un 'vagabondo', ma, grazie al suo livello di sicurezza, ho la sensazione che l'inevitabile rivelazione dell'identità del serial killer in erba colpirà molto più vicino a casa. Mi sento già male per Ocasek, anche se il suo trauma imminente non è niente in confronto alla mutilata, defunta Beverly Jean.Annuncio pubblicitarioMentre Ford sospetta momentaneamente che l'assassino possa essere il saldatore locale Alvin Moran (Hamilton Clancy), sembra improbabile. Nonostante il livello di sospetto intorno all'uomo più anziano - dalla sua discutibile spiegazione del motivo per cui ha trovato il corpo di Beverly Jean al fatto che lei ha rifiutato le sue avances in più occasioni - il suo alibi è a prova di bomba, come conferma sua moglie Ruth Moran (Amelia Campbell). Ruth sa che suo marito ha agito in modo inappropriato nei confronti di Beverly, ma, giura la donna sposata, Alvin è stato a casa con lei per tutta la notte in cui la giovane donna è scomparsa. Mentre Monte e Beverly Jean sono i due grandi casi di 'Episodio 4', otteniamo anche un po 'più di informazioni su Bill Tench, che sono assolutamente necessarie. Dopo aver quasi ucciso Ford in un incidente d'auto, dove Tench non ha visto un veicolo in arrivo, finalmente si apre al suo pseudo-partner, subalterno tecnico, Ford. La famiglia Tench ha adottato un bambino tre anni fa, Brian (Zachary Scott Ross), e ora ne ha 6. È Bill dentro di sé che suo figlio ha la capacità di parlare, ma non lo farà. Sebbene l'agente non abbia una spiegazione, sembra che il bambino abbia semplicemente un disturbo non diagnosticato di qualche tipo. Sfortunatamente, Mindhunter ha ancora 40 anni al passo con le nostre attuali conoscenze mediche. In tutti gli episodi recenti potrebbe essere sembrato che Nancy avesse lasciato Bill a causa del suo viaggio costante, la tensione reale proviene dai loro problemi per il figlio. Eppure, nonostante le difficoltà, Tench ama ancora molto sua moglie.Annuncio pubblicitarioL'episodio si conclude con il capo dell'FBI Shepard che rivela di aver puntellato quasi 400.000 dollari di sovvenzioni per le ricerche di Ford, Tench e Carr. Mentre Shepard è infastidito dall'accademico Carr che blabb ai suoi coetanei di un'indagine di cui non dovrebbe nemmeno tecnicamente sapere, questa potrebbe essere una buona notizia per tutti i soggetti coinvolti. Il motivo per cui nessuno sorride per l'enorme afflusso di denaro? Un sacco di sviste sono all'orizzonte, e persino al Congresso potrebbe interessare quello che questo trio apprende (Sospetto) BTK Killer Watch : Dennis continua ad essere inquietante in Kansas. Questa volta è tornato a Wichita per strisciare silenziosamente intorno alla casa di una donna ... come un rappresentante ADT invitato. L'assassino ancora non confermato è così silenzioso che il proprietario della casa non sapeva nemmeno che Dennis fosse ancora lì con lei a fare un consulto. E Dennis amava ancora le regole.Foto: per gentile concessione di Netflix. 'Episodio 5' Dato che finora ho delirato con almeno una persona in Slack, 'Episodio 5' lo è Mindhunter Il miglior episodio di sempre. Ciò è dovuto principalmente al fatto che il thriller alla fine si concentra su un caso specifico e angosciante, al contrario di molti thread disparati relativi ai serial killer. Quel caso è il caso di omicidio per mutilazione di Beverly Jean Shaw da 'Episodio 4', che diventa più oscuro mentre Ford e Tench approfondiscono le indagini con il loro collaboratore locale e dal cuore tenero, il detective Ocasek. Ford e Tench trascorrono quasi l'intero episodio ad Altoona, tranne due scene nella loro base di Virginia, entrambe che servono solo a ricordarci che Wendy Carr e Debbie esistono. Per la cronaca, Ford sta diventando sempre più interessata a Wendy, che Tench ha detto due episodi fa il suo partner sta schiacciando, e sempre più critica nei confronti di Debbie. Sicuramente non sono affari suoi quante persone ha dormito con la sua ragazza prima di lui. Noterai che Debbie non fa mai a Ford la stessa domanda indiscreta.Annuncio pubblicitarioOra che abbiamo superato i sei minuti completi di schermo Mindhunter Alle donne è stato permesso di separarsi, è ora di entrare nella morte di Beverly Jean Shaw. Ocasek ha chiamato la sua 'fidanzata' Benjamin Barnwright (Joseph Cross) in anticipo per avvisare il giovane addolorato dell'imminente arrivo delle forze dell'ordine alla sua porta - dopotutto vanno nella stessa chiesa. Ford e Tench trovano Benji incredibilmente emotivo, mentre offre loro ciambelle - 'metà glassate, metà torta' - e piange apertamente per la morte di Beverly Jean. Forch trova il display sconveniente e corre fuori di casa il più velocemente possibile una volta che i giochi d'acqua maschili iniziano. Non sono sicuri se Benji stesse piangendo perché è stato sopraffatto dall'omicidio del suo fidanzato o perché ha convinto la polizia a precipitarsi fuori di casa in pochi secondi. Durante una breve conversazione con il dottor Carr, Ford decide che è quest'ultimo, dal momento che Benji 'non sembrava vulnerabile', in mezzo a tutte le lacrime. Alla fine viene rivelato che il cognato di Benjamin Frank Janderman (Jesse C. Boyd) è andato in un ospedale psichiatrico da adolescente dopo aver colpito una giovane donna in faccia con una chiave inglese. Nega che l'aggressione sia stata apposta, ma i lividi successivamente visti su sua moglie e la sorella di Benji, Rose Barnwright-Janderman (Jackie Renee Robinson) suggeriscono che c'è di più in questa storia. Sebbene Frank possa avere una vena violenta, non sembra avere la patologia contorta dei precedenti serial killer dello show. Benji, d'altra parte, lo fa. Sembra che fosse un solitario al liceo, ammettendo di non aver fatto 'niente' nel corso dei quattro anni, non ha esattamente amici adesso e ha proiettato le sue fantasie sessuali su Beverly Jean, che potrebbe non essere stata effettivamente il suo vero fidanzato. Come dice Frank, la coppia non ha scelto una data per il matrimonio e, come ammette Rose, Benji pensava che l'oggetto del suo affetto fosse 'dargli il via libera'. Anche Benjamin ha subito un'infanzia traumatica, poiché suo padre ha abbandonato la famiglia quando il possibile assassino aveva solo 10 anni. La notizia visiva più interessante durante l'indagine di Forch ad Altoona è quando Ford rispecchia il comportamento di Rose durante la loro intervista per indurla a dire di più. È un sottile richiamo alla spiegazione di Debbie di come le donne inducono gli uomini ad aprirsi a loro.Annuncio pubblicitarioAlla fine della puntata, abbiamo una piccola spiegazione su quello che è successo alla povera Beverly Jean. Il suo assassino non era un vagabondo, come scopre la Tench nel bel mezzo di 'Episodio 5'. Rose, disperata per proteggere il figlio appena nato, viene pulita alla polizia della fatidica notte in cui la sua presunta cognata è scomparsa. Lei e Frank non hanno passato la notte con il cibo da asporto di Hannah's Diner, che il signor Janderman ha lasciato di casa solo per 20 minuti per ritirare. No, Benji ha chiamato a casa i Janderman per supplicare Frank di venire. Il nuovo papà è scomparso per quasi tre ore, poi ha chiamato Rose, chiedendole di venire anche lei, anche se era incinta di otto mesi. Ha anche chiesto che portasse prodotti per la pulizia. Quando Rose arrivò a casa di suo fratello, aveva dimenticato i prodotti per la pulizia. Quando è entrata, Frank ha detto a sua moglie di non arrabbiarsi e ha rivelato che 'era successo qualcosa di brutto', Benji si era 'arrabbiato' con Beverly Jean e 'l'ha picchiata'. Poi Rose andò nel bagno al piano di sopra per controllare suo fratello. Là trovò Benjamin che singhiozzava e Beverly Jean, morta, coperta di sangue e senza mutande nella vasca. Frank e Benjamin hanno quindi avvolto il corpo di Beverly Jean in un telo. Gli uomini hanno arrotolato il corpo di una donna umana come un vecchio giornale e 'l'hanno portata via'. Rose è rimasta indietro per ripulire il sangue in bagno perché 'è proprio quello che (lei) ha sempre fatto'. Sebbene Benji sia ora in custodia di polizia, non è chiaro se lui o Frank abbiano effettivamente ucciso Beverly Jean, o mutilato il suo cadavere, dal momento che neanche Rose lo sa. (Sospetto) BTK Killer Watch : L'apertura fredda mostra Dennis che indossa guanti di pelle, che non lasciano impronte digitali, mentre lascia cadere una lettera. È possibile che questo sia un cenno a la vera lettera che il BTK Killer ha inviato alla polizia descrivendo uno dei suoi crimini degli anni '70.Foto: per gentile concessione di Netflix. 'Episodio 6' Quindi, il precedente episodio '5' è ancora classificato come Mindhunter la puntata più emozionante della prima stagione, ma 'Episodio 6' è la più appagante del dramma. Mentre gli spettatori hanno incontrato per la prima volta il dottor Carr in 'Episodio 3', non abbiamo quasi imparato nulla su di lei. Sì, di solito è la persona più intelligente nella stanza, prende le cose molto più seriamente di chiunque altro e conosce Tench da anni, questo è tutto ciò che ci è stato detto. Almeno fino ad ora. In '6', vediamo Shepard offrire finalmente a Carr una posizione a tempo pieno a Quantico, il che è più che meritato. La ricerca con Ford e Tench sta iniziando a suscitare grande scalpore in tutto il Bureau e lui ha bisogno che lei la gestisca in modo più serio e permanente. Sebbene Carr dica di non avere marito o figli a Boston, rifiuta l'offerta (Shepard le dice di 'dormirci sopra', facendo eco al suo annuncio dell ''Episodio 1' che Ford dovrebbe accettare il fatto che sta diventando un istruttore a tempo pieno ). Più avanti nella puntata vediamo perché Carr non è pronta a fare le valigie e lasciare Boston alle spalle: la sua fidanzata più grande Annalise Stillman (Lena Olin). Anche se non è espressamente dichiarato, sembra molto probabile che Annalise sia una professoressa di ruolo in qualunque università in cui Carr insegna. Annalise cerca di esortare il suo partner a rifiutare l'entusiasmante opportunità essenzialmente prendendo in giro l'FBI. Ma Annalise si tiene letteralmente troppo stretta a Carr durante la cena, praticamente stringendole la mano mentre parla di vite performative. Carr non si sente supportata dalla sua ragazza e lascia la cena, e poi Boston nel suo insieme. Alla fine dell'episodio, la ricercatrice sta 'organizzando il suo spazio' nell'ufficio dell'FBI nel seminterrato di Ford e affittando un appartamento mese per mese. Wendy Carr non è l'unica Mindhunter donna il cui carattere questa volta diventa un po 'sfumato. Finalmente riusciamo a sentire la voce della moglie di Tench, Nancy, e lei è una vera, onesta delizia. Ride con Debbie - che sta solo reagendo al mondo che la circonda, ovviamente - e condivide i suoi sentimenti sinceri sulla maternità. È commoventemente crudo sentire Nancy ammettere di chiedersi se sta dando a suo figlio Brian, che deve ancora parlare all'età di 6 anni, anche se ha le capacità, la migliore casa. È anche bello vedere Nancy entrare in un sottile scavo alla Tench, ricordandogli che è possibile avere una relazione in cui entrambe le metà della coppia parlano davvero tra loro. Come Kevin Hart ha detto una volta , tutte le doppie date sono in realtà solo gare. Per quanto mi sarebbe piaciuto che questo episodio fosse stato Ladies Hour, c'erano anche un sacco di inquietanti indagini sull'omicidio in corso. Con Benjamin e Frank entrambi in prigione, Carr si rende conto che anche Rose ha una mano nella morte di Beverly Jean, poiché la nuova mamma ha detto che il sangue della defunta donna 'schizzava' e non 'schizzava'. Ciò significa che ha visto suo fratello o suo marito tagliare a Beverly Jean, creando schizzi di sangue in tempo reale. Come potrebbe dirti chiunque abbia preso Forensics 101, il sangue non può schizzare dopo la morte, dal momento che il cuore non pompa più la sostanza rossa attraverso il loro corpo. Secondo l ''analisi intelligente e accurata' di Carr, questo è ciò che è realmente accaduto: Benji ha colpito Beverly Jean, stendendola, poi l'ha legata e ha chiamato i Janderman. Quando Frank arrivò, approfittò della situazione e violentò Beverly Jean dopo averla bramata per anni. Benji non ferma lo stupro perché vuole che Beverly Jean venga umiliata e apparentemente punita per averlo fatto sentire impotente. Per mantenere segreto lo stupro di Beverly Jean, Frank inizia a convincere Benji che la sua ragazza è una 'troia', spingendolo a pugnalarla più volte. Dopo che Rose si presenta per pulire il bagno, si rende conto che 'la povera ragazza' non è morta. Quindi, qualcuno nel gruppo la accoltella di nuovo, assicurandosi che se ne sia davvero andata. Poi i cognati se ne andarono dalla casa di Benji e lasciarono il suo corpo alla discarica. Ma, in seguito, Benji tornò a mutilare il corpo perché 'non poteva lasciarlo andare'. Successivamente scopriamo che Benji teneva anche i seni di Beverly Jean e li seppellì nel suo cortile. Nonostante la solida spiegazione di Carr, il procuratore distrettuale di Altoona persegue Benjamin solo nella misura massima consentita dalla legge, mentre sia Rose che Frank (estremamente violento e pericoloso) ottengono accordi di patteggiamento più morbidi. Ford, Tench e Carr sono tutti arrabbiati per la notizia, ma decidono che questa semi-perdita li porterà a creare ricerche che il sistema giudiziario possa usare e comprendere seriamente. Ciò significa utilizzare un questionario sulle viscere a ruota libera degli agenti dell'FBI. Bene, avranno bisogno di un sistema in atto prima di parlare con Jerome Brudos, un altro serial killer nella vita reale, che è ossessionato dal tenere souvenir alle sue vittime, compresi i seni amputati in gesso, che sono stati usati come fermacarte prima della sua cattura . (Sospetto) BTK Killer Watch : Dennis si sta esercitando nel nodo intricato mentre si siede in soggiorno con le persone che dovremmo presumere siano sua moglie (Katherine Banks) e il bambino. Un laccio non è mai sembrato più spaventoso. 'Episodio 7' Le crepe iniziano a farsi sentire per il Team Ford & Carr. Da allora questo ha molto senso Mindhunter sta ufficialmente entrando in dirittura d'arrivo con 'Episodio 7.' Sebbene gran parte dell'azione sia incentrata sul serial killer Jerome Brudos (Happy Anderson), questa puntata è davvero uno studio del decadimento e della crescita del personaggio per i nostri tre protagonisti principali. Quindi, controlliamo con tutti quanti. Dr. Wendy Carr L'accademica ufficiale sta avendo la meglio tra tutti i suoi colleghi intrisi di serial killer. Probabilmente è perché Carr resta in ufficio e ascolta i nastri di noti assassini, mentre Ford e Tench guardano questi uomini negli occhi e cercano di entrare nelle loro teste in tempo reale. Come ha detto Tench in un episodio precedente, 'È come stare accanto a un buco nero'. Quindi, dal momento che è circondata da tutta questa oscurità, Carr sta cercando di portare un po 'di luce nel mondo. Mentre fa il bucato, sente il miagolio di un gattino. Sale le scale, raccoglie il tonno avanzato e lo lascia sul davanzale della finestra per il minuscolo animale. Sebbene il gattino non si avvicini alla sua gentile offerta, Carr torna di sopra semplicemente felice di aiutare. È ugualmente felice la mattina dopo quando torna al piano di sotto per vedere il gatto che ha mangiato lo spuntino qualche tempo dopo che se n'è andata. Quindi, Carr fa tutto da capo quella notte. Tuttavia, non tutto è entusiasmante per il dottor Carr. Quando sente l'intervista di Tench con Brudos, diventa giustamente ostile, perché quello che doveva essere uno studio accademico in realtà si è trasformato nell'investigatore che persegue il serial killer per la sua percepita 'devianza' sessuale. Eppure non c'è nulla di intrinsecamente pericoloso o inquietante negli uomini che vestono abiti 'da donna', dal momento che è tutta solo espressione di sé. La ragione della rabbia di Carr può essere fatta risalire alla sua conversazione con Annalise in 'Episodio 6', dove la donna giura che i colleghi dell'FBI di Carr non la accetteranno mai come una donna gay. Tench che attacca qualcuno per aver infranto le norme sessuali non fa che rafforzare la paura di Carr che Annalise aveva ragione. Bill Tench Neanche Tench sta passando un bel paio di giorni. Riconosce che lavorare con i serial killer gli sta arrivando, specialmente uno come Brudos, che gioca a giochi, bugie e taglia le donne in modi davvero indicibili e inquietanti. L'agente dell'FBI non può nemmeno sopportare di lasciare che un uomo come Brudos pronunci il nome di sua moglie. Sì, è probabile che i comportamenti di Tench mettano a disagio un soldato mascolino come Tench, ma Brudos è anche un nebuloso buco nero su se stesso. Siamo tutti d'accordo che il serial killer che si masturba di fronte a Fronch senza preavviso è spaventoso. I problemi di Bill non finiscono con il lavoro, poiché sua moglie Nancy vuole mandare il figlio Brian, che può parlare, ma non parla, a un insegnante di musica 'hippie' costoso per la fine degli anni '70 Tench chiaramente non lo fa. fidati. L'agente dice a Nancy che potrebbe anche mandare il figlio da un vero dottore, dato che ha ricevuto una buona raccomandazione circa un mese fa. In un momento di vera onestà, ammette Tench, 'speravo che non sarebbe andato così lontano'. Eppure è stato così, e ora lui e Nancy devono affrontarlo. A peggiorare le cose, la babysitter di Bill e Nancy ha trovato una delle foto della scena del crimine del dipendente del Bureau sotto il letto di Brian. Ciò significa il ragazzino anche ho visto la foto spaventosa e sanguinosa, che proviene dal caso di Ada Jeffries dell ''Episodio 1'. Nancy è inizialmente arrabbiata per il fatto che Bill abbia portato queste foto grafiche nella loro casa e non riesce a connettersi con loro figlio. Quando Bill finalmente si rompe e mostra a Nancy quanto sia oscuro il suo lavoro, lei smette di essere così arrabbiata e tiene in braccio suo marito. L'intero calvario aiuta Tench a realizzare che i nodi che legano Ada nelle immagini offensive sono uno stile nautico, nonostante Fairfield sia senza sbocco sul mare. Holden Ford Ford è chiaramente il membro del gruppo che pensa di gestire al meglio questa situazione bizzarra e sconvolgente, ma in realtà sta inconsapevolmente facendo il peggio. Si sente a suo agio a raccontare ai serial killer le sue vergogne più personali, come la volta in cui sua madre lo ha sorpreso a masturbarsi. È molto probabile che Ford non abbia nemmeno detto a Debbie qualcosa di così privato. Inoltre, Ford è legittimamente preoccupato per il fatto che il suo partner di conversazione serial killer OG Ed Kemper lo abbia effettivamente chiamato un 'idiota'. Questo è preoccupante. L'agente scoppia completamente durante una serata romantica con Debbie, che celebra il fatto che gli esami si fanno cucinando la cena Ford. Una volta che Ford ha finito di complimentarsi per le abilità culinarie della sua ragazza, spostano le cose in camera da letto e Debbie interrompe l'azione per scivolare in qualcosa di un po 'più comodo. Ritorna in lingerie nera sexy, completa di calze a rete a rete e… le scarpe preferite di Jerome Brudos. Oh no . Ford cerca di fingere di essere interessato a tutto ciò che Debbie sta facendo, dal momento che lei ci sta chiaramente provando così tanto, ma non riesce a smettere di pensare ai tacchi. Gli stessi tacchi che hanno eccitato così tanto un serial killer, si masturbava a circa tre metri da Ford. Invece di spiegare tutto questo a Debbie, Ford alla fine la butta via da lui e la incolpa per i suoi fallimenti sessuali, dicendo: 'Questo? Semplicemente non sei tu. ' “Sì, Holden. Questo è il punto ', sospira Debbie, precipitandosi fuori dalla stanza. Siamo tutti d'accordo che questi due dovrebbero forse prendersi una pausa? (Sospetto) BTK Killer Watch : Nella fredda apertura di questo episodio, Dennis ha disposto tutti i tipi di accessori per omicidio, dai guanti in lattice e nastro adesivo a una pistola e una grande giacca da parka, che teoricamente coprirebbe il corpo di uno da schizzi di sangue. Durante la testimonianza reale di Rader del 2005 per i suoi omicidi seriali, la maggior parte di questi articoli è venuta fuori. 'Episodio 8' Prevedo ora che questo è il più vicino Mindhunter la stagione 1 arriverà a un episodio di bottiglia. Anche se 'Episodio 8' non è limitato a uno spazio, come un episodio di bottiglia tradizionale sulla scia di Uomini pazzi 'La valigia', è principalmente limitato a una trama specifica. La puntata inizia con quello che presumiamo sia un tradizionale BTK Killer interpretato da cold open, ma i primi momenti dopo i crediti agghiaccianti dimostrano che lo psicodramma di Netflix ci ha ingannati. L'uomo che sottolinea e circonda i tratti che tradizionalmente associamo ai serial killer - devianza, piromania, interesse a ferire gli animali, ecc. - non è Dennis Rader nel bel mezzo di un macabro quiz sulla personalità. Invece, è il preside di una scuola elementare locale, Roger Wade (Marc Kudisch), che circonda le parole che dubita che i suoi studenti capiranno. Il motivo per cui Roger si trova di fronte a una lista che darebbe sicuramente incubi ai bambini è perché Ford sta per parlare ai bambini delle scuole elementari su come individuare un futuro serial killer. Il preside Wade pensa giustamente che la parola 'mutilazione' dovrebbe essere lasciata fuori da qualsiasi conversazione con bambini di età inferiore a 10 anni. Per fortuna Ford obbliga e fa un discorso fantastico a misura di bambino. Mentre sembra che tutto stia andando bene, un'insegnante di nome Janet Ebner (Suzanne Hevner) prende Ford da parte per parlargli del comportamento 'inquietante' che ha notato personalmente a scuola. Sfortunatamente il colpevole ai suoi occhi è Roger, che ha una politica di solleticare i piedi dei suoi studenti e poi dare loro 'spiccioli' per questo. La maggior parte delle persone può concordare sul fatto che potrebbe essere considerato un contatto inappropriato tra un amministratore e uno studente, soprattutto se i genitori richiedono che il comportamento si interrompa, indipendentemente dalle intenzioni innocenti di Roger. Tuttavia, Roger si rifiuta di fermarsi, anche dicendo a un genitore sbalordito che ha chiesto al figlio di non essere mai più solleticato: 'La mia alleanza è con tuo figlio, non con te'. Ford intervista essenzialmente ogni singola persona che può, ma non può giungere a una conclusione solida sul fatto che il comportamento di Roger possa degenerare a un livello indiscutibilmente pericoloso o inappropriato oltre il solletico dei piedi (che, per alcuni, è già troppo invasivo). Sebbene più persone dicano a Ford di ripiegare, non può smettere di preoccuparsi di non permettere alla sua ricerca di raggiungere il suo pieno potenziale se non la usa per proteggere questi ragazzini da un possibile predatore. La preoccupazione ha senso dal momento che Roger si rifiuta persino di prendere in considerazione la fine del solletico, portando Ford a credere che stia mascherando un'effettiva compulsione come una scelta. Tuttavia, Roger ribatte durante una partita urlante che l'agente dell'FBI sta proiettando su di lui le sue paure più profonde dalla ricerca. Non sapremo mai la verità poiché Roger non ammette nulla, e, se mostra una versione di basso livello del tipo di patologia in linea con quella di Ed Kemper, il preside sarebbe molto abile nel nascondere la sua compulsione. A meno che l'amministratore non commetta effettivamente un crimine, Ford avrà solo le sue teorie macchiate di serial killer su cui basarsi. Questa realtà è il motivo per cui il suo vago accenno che Roger merita di essere licenziato dal consiglio scolastico, piuttosto che essere obbligato a smettere di solleticare per sempre, è così sfortunato. Se Roger è semplicemente testardo, non un predatore, ora è senza lavoro e un 401k. Ma c'è una ragione per cui Ford prende una decisione così sconsiderata, poche ore dopo che i suoi colleghi Tench e Carr gli hanno chiesto di eseguire prima tutte le scelte selvagge future: Debbie gli ha spezzato il cuore. Come abbiamo visto negli ultimi episodi, Debbie non sembra più assecondare il suo fidanzato agente federale dopo i suoi strani giudizi sulla sua vita sessuale prima di lui e sui suoi giudizi apparentemente strani (ma inconsapevolmente giustificati a causa di un trauma) sulla sua scarpa scelte quando si tratta di seduzione. Inizia persino a chiamarlo sarcasticamente 'papà' grazie a tutte le sue molestie. Con 'Episodio 8' chiede al suo amico del college Patrick (Joshua Wills) di accompagnarla a casa, lasciando Ford in attesa sulla sua veranda con una confezione da sei di birra. La sera successiva, Debbie cerca di menzionare casualmente che Patrick è anche il suo partner per un progetto di classe. Ford, un tipo geloso non così basso, è immediatamente sospettoso dell'amicizia della sua ragazza. Ford cerca di essere un buon ragazzo e si presenta all'esperienza artistica di Debbie, in cui le persone sono costrette a interagire nell'oscurità, dove nessuno può vederle e quindi non sono costrette a interpretare un personaggio. Quando la porta della stanza si apre, inondando lo spazio di luce, intravede Patrick e Debbie in piedi fianchi contro fianchi contro un tavolo mentre le mani del ragazzo del college poggiano sullo stomaco di Debbie. Ford si precipita fuori dalla stanza a una velocità da supereroe quasi da fumetto. Il giorno dopo, sentendosi chiaramente come se non avesse più niente da perdere, Ford insinua prima di una riunione del consiglio scolastico che licenzia Roger non sarebbe stata la peggiore idea. In tutto questo dramma di Roger Wade, Ford fa un breve viaggio in Oregon per chiacchierare con Brudos, che questa volta è molto più loquace. Il serial killer continua il suo atto di innocenza, sostenendo che un uomo sconosciuto ha effettivamente commesso tutti i suoi crimini. Attraverso questa evasione, Brudos e Ford sono in grado di parlare della logica alla base dei crimini dell'assassino senza che l'assassino si senta in colpa o metta a repentaglio la libertà condizionale. Se schivi tutti i dettagli grafici più agghiaccianti, Brudos voleva essenzialmente che le sue vittime fossero 'silenziose' in modo da poter giocare con loro come bambole. In particolare, Tench non è andato in questo viaggio, apparentemente rendendosi conto dopo l ''Episodio 7' che il lavoro sta iniziando a raggiungerlo. Il team ha anche assunto Greg Smith (Joe Tuttle), il cui padre è amico di Shepard. Greg è un totale narc. (Sospetto) BTK Killer Watch : Come abbiamo detto, non si intravedono le ultime attività di Dennis allo scoperto, che di solito appartengono al famigerato serial killer. Invece, è un Mindhunter esca e interruttore.Foto: per gentile concessione di Netflix. Nuovo hed: R29 Binge Club: Mindhunter Riepilogo stagione 1 'Episodio 9' Se devo essere onesto, vorrei che questo riepilogo fosse semplicemente di cinque parole: Gregg è un totale narcotrafficante. Ragazzi, so di essere stato duro con Ford all'inizio del Mindhunter - siamo tutti d'accordo che si eccita troppo per il più oscuro degli omicidi oscuri - ma almeno non è un codardo come Gregg . Freakin 'Gregg. Il principiante dell'unità di scienze comportamentali era andato a far saltare in aria i momenti di insabbiamento ben pianificati dell'intera squadra dopo che avevano deciso di mantenere segreto fino alla tomba il nastro dell'intervista di Richard Speck, sinceramente disgustoso. Ford aveva ragione sul fatto che Gregg non avesse lo stomaco per la BSU. Per capire perché sto attualmente inveendo contro Gregg, al contrario della Ford in rapida evoluzione emotiva, dobbiamo andare all'inizio dell'episodio 9. In cima alla puntata, Ford e Tench sono di nuovo in viaggio, che è la mia versione preferita di Mindhunter . Sono a Joliet, Illinois, per visitare il famigerato serial killer Richard Speck (Jack Erdie) che ha violentato, torturato e ucciso otto donne in una notte nel 1966. Ford è un po 'intimorito dall'idea di incontrare l'assassino e persino portato lungo tutti i suoi ritagli di omicidio relativi a Speck, che devono avere almeno 11 anni durante il periodo dell ''Episodio 9.' L'agente speciale chiede scherzosamente a Tench se pensa che Richard gli darà il suo autografo. Anche se, se il serial killer offrisse a Ford il suo John Hancock, dubito che lo rifiuterebbe. Ora, riconosciamo tutti che la prigione di Richard sembra un castello gotico. È una specie di spettacolo da vedere dall'esterno e un inferno vivente dall'interno, tranne che per l'ingresso nell'edificio simile a una gabbia per uccelli rotante molto bello e molto strano. L'incontro tra Ford e Tench è allo stesso modo dappertutto. Inizialmente Richard è cauto, ma poi, una volta che Ford insegue parlando come un maiale disgustoso come un modo per far sentire a suo agio l'assassino, si apre. Tuttavia, l'intera intervista diventa di nuovo spazzatura non appena Ford inizia a porre le domande difficili, come se Richard abbia tentato di suicidarsi dopo aver ucciso la sua vittima. L'assassino è così dedito alla sua persona tosta, afferma di aver ricevuto le sue apparenti cicatrici da autolesionismo da qualcun altro in una rissa da bar. In un ultimo disperato tentativo di dimostrare che non è un codardo, Richard fa tornare in salute l'uccello che ha curato con cura con un contagocce in un fan . Lancia un uccello in un ventaglio, spruzzando piume ovunque. È una scena orribile e Forch fugge immediatamente dall'edificio. Tench fa giustamente notare a Ford quanto fosse ripugnante all'inizio dell'intervista e gli consiglia di far sparire la parte della chat 'otto fiche mature'. Ancora una volta, è impossibile dire che passare tutto il suo tempo a pensare ai serial killer non ha rotto qualcosa dentro Ford. Ma non credo che odia le donne. Invece, sembra che non abbia più la Verità Nord sulla sua bussola morale quando si tratta di convincere questi assassini a dargli le informazioni che desidera. Se solo il vicepresidente che uccide, il bambino piccolo che minaccia Olivia Pope (Kerry Washington) e Ford non fossero separati da decenni e reti. Probabilmente avrebbero così tanto di cui parlare. Anche se sembra che l'intero fiasco di Richard Speck sia stato annullato, alza ancora una volta la sua brutta testa quando il serial killer presenta una denuncia per i diritti civili contro Forch, nominando Ford specificamente per 'fottere con la testa'. Questo potrebbe ipoteticamente essere un problema più grande, ma Ford aveva già fatto trascrivere a Gregg le parti terribili del suo nastro Speck come un malfunzionamento del nastro 'impercettibile'. Quando i “ragazzi” entrano per il loro incontro con l'Ufficio di Responsabilità Professionale, tutti mentono di conseguenza e presentano il materiale appropriato per far sembrare tutti un angelo. Gregg fa parte di questo gruppo e non mette in dubbio Ford in nessun momento. In nessun momento condivide i suoi dubbi, fino a quando l'incontro non è finito e ha completamente mentito all'OPR sulla distruzione accidentale del nastro Speck. Ford non gli ha nemmeno detto di dire quella parte; no, Gregg ha inventato quel dettaglio lui stesso. Eppure, nel momento in cui gli uomini della BSU lasciano la loro riunione, Gregg si lamenta di sudare attraverso la sua maglietta, come se non fosse entrato in questo patto di copertura con occhi chiari e un cuore pieno di bugie. L'unico problema è che, quando Ford, Tench e Gregg tornano nell'ufficio del seminterrato, Wendy Carr ha già trovato il nastro incriminante, lo ha ascoltato e ha chiesto al capo di tutti, Shepard, di controllare anche lui. Dopo qualche discussione, tutti accettano di lasciare la copertura così com'è e dimenticare tutto il casino. Shepard è infastidito ma simpatico. Come al solito, Gregg segue il piano e poi torna quando nessuno è in giro per inviare il nastro all'OPR. Se Gregg vuole essere un guerriero per la verità, dovrebbe solo essere in prima linea, piuttosto che andare dietro le spalle di tutti. Ora, sembra solo un codardo. Soprattutto, dal momento che questa è la stessa cosa che ha fatto con Roger Wade in 'Episodio 8.' Gregg è stato colui che ha esortato Ford a confrontarsi con il preside sulle sue azioni, dal momento che sono 'il fottuto FBI'. Poi, quando Ford fece quello che aveva suggerito Gregg, il narcotrafficante andò a chiacchierare con Shepard sul presunto cattivo comportamento di Ford. In seguito, Gregg non ha reagito alle sue pugnalate alle spalle ed è semplicemente scivolato fuori dalla stanza, silenziosamente vergognoso. A proposito di Roger Wade, arrivano le conseguenze della scelta di Ford di intentare il licenziamento del preside felice per il solletico. La moglie di Roger si presenta all'edificio di Ford e lo sgrida. La signora Wade (Enid Graham) ha ragione quando dice che Ford non dovrebbe rovinare indiscriminatamente la carriera delle persone. Ma è fonte di confusione che lei non riconosca che suo marito non dovrebbe fare il solletico ai bambini contro i desideri diretti dei genitori. Questo è inappropriato. Tuttavia, il grande discorso della signora Wade in corridoio non poteva arrivare in un momento peggiore per Ford che ha rovinato la carriera, dal momento che Debbie lo sente. La coppia si riunisce in 'Episodio 9', ma ora il loro amore non sembra lungo per questo mondo. E l'ultimo pezzo del puzzle 'Episodio 9' viene da Adairsville, Georgia, dove una majorette di 12 anni è stata violentata e uccisa. Entrando in 'Episodio 10', sembra che scopriremo l'identità di Mindhunter L'ultimo rivoltante nuovo serial killer abbastanza rapidamente. (Sospetto) BTK Killer Watch : Dennis si è recato a Park City, Kansas, dove è stato chiaramente introdotto nella casa di uno sconosciuto attraverso la porta della cucina. Come sospettavo, indossa il parka e i guanti in lattice - insieme a una retina per capelli precedentemente inosservata - per evitare di lasciare troppo DNA umano identificativo o impronte digitali. Sebbene Dennis abbia in mente qualcosa di omicida, sembra evidente che la famiglia non tornerà a casa presto. Quindi lancia un piccolo attacco, lava molto educatamente il bicchiere che stava usando, ripara l'asciugamano da cucina e se ne va.Foto: per gentile concessione di Netflix. 'Episodio 10' Non so se qualcun altro lo abbia notato, ma Jonathan Groff sembra il bel fratellino di Glenn Howerton. Mentre guardava la Ford di Groff cadere sempre di più nel proprio ego di agente speciale eccezionale Mindhunter stagione 1, è stato davvero difficile per me non vedere i flash del brillante ritratto di Howerton di un mostro ossessionato da me stesso, C'è sempre il sole a PhiladelphiaI Dennis Reynolds. Eppure, nel momento in cui l ''Episodio 10' arriva, Ford non mostra più lampi dei peggiori impulsi di Dennis. Invece, è un mostro per rivaleggiare con Dennis, sebbene gli obiettivi di base dell'agente siano molto più altruisti di chiunque altro nel Filadelfia mai potrebbe esserlo. Mentre il successo va alla testa di Ford, pervertendo i suoi nobili obiettivi di giustizia, in fondo, lui vuole solo mettere da parte i criminali violenti. Questo è il motivo per cui il Mindhunter Il finale torna ad Adairsville, mentre la sospettata dell'omicidio della dodicenne Lisa Dawn Porter sta per camminare. Ford e Tench non possono sopportare una cosa del genere e volano nella città della Georgia nel tentativo di salvare la situazione. Ford è troppo coinvolto nell'allestimento della stanza delle interviste e decide di riempire la stanza con tutti gli oggetti che Lisa Dawn indossava durante gli ultimi momenti della sua vita. Ha persino un ufficiale che compra un bastone falso e lo fa sembrare vecchio per vendere davvero l'intero schtick. Sebbene tutte queste teatralità siano già abbastanza estreme per un ufficiale federale, Ford fa un ulteriore passo avanti intrattenendo una conversazione estremamente inappropriata con il sospetto Gene Devier (Adam William Zastrow). Come per molte cose Mindhunter , la conversazione è troppo inquietante per i dettagli, ma diciamo solo che sembra che Ford sia momentaneamente ossessionato dall'anatomia delle ragazze. Dopo tutte quelle chiacchiere inquietanti di Ford, Devier si sente abbastanza a suo agio da iniziare ad ammettere di essere attratto da Lisa Dawn, una bambina. Questo fatto non lascia Ford fuori dai guai per spacciare chiacchiere inquietanti e inquietanti per ottenere una condanna. Ford si china così in basso, cita il serial killer Ed Kemper durante la sua intervista. 'Devi farcela con quella giovane figa prima che si trasformi in mamma', dice a un sorridente Devier. Ed ha detto a Ford la stessa cosa in 'Episodio 2', sostituendo 'prima' con 'molto veloce'. Dopo tutte queste citazioni di stupratori cadavere, Ford svela l'arma del delitto usata per colpire Lisa Dawn, e Devier confessa. Carr è poco contento della notizia, dal momento che la BSU è trascinata nell'articolo di notizie sull'arresto. Questo porta al momento in cui il ricercatore accademico sembra tagliare i legami con Ford, dal momento che le notizie della stampa danneggiano la possibilità del gruppo di parlare con più serial killer durante le loro indagini. Tench è anche sempre più preoccupato per l ''atteggiamento' di Ford dal momento che sembra troppo entusiasta dell'attenzione dei media e mette la BSU in una situazione scomoda. Tutto questo arriva al culmine quando l'Ufficio per la responsabilità professionale riceve ufficialmente il nastro che Gregg The Coward gli ha inviato. Gregg è ancora il peggiore perché non ammette di essere il chiacchierone, anche quando Ford e Tench puntano il dito contro Carr. Mentre Gregg è un codardo, Ford continua a cagare nel suo stesso eggo, rimproverando l'OPR e chiamandoli deboli per aver cercato di censurarlo. Poi si precipita fuori, sussurrando: 'L'unico errore che ho fatto è stato dubitare di me stesso'. È logico che la carriera di Ford nell'FBI potrebbe volgere al termine. Anche la sanità mentale dell'agente potrebbe esserlo, dato che chiude la stagione agitandosi sul pavimento di un ospedale della prigione dopo aver visitato il suo più grande fan, Ed Kemper. Ed ha fatto di Ford il suo procuratore medico e poi ha tentato il suicidio. È tutto tranne che il serial killer ha cercato di togliersi la vita come un grido di attenzione dal suo 'amico' dell'FBI, che stava ignorando le molte lettere dell'assassino. La coppia poi ha un cuore a cuore sulla ricerca, e Ed dice cose ancora più inquietanti sulle donne che ha ucciso. Alla fine, Ed salta giù dal letto e torreggia su Ford. È la manifestazione fisica di come l'agente è entrato nella sua testa mentre cercava di diventare un 'esperto' autodescritto nella psicologia dei serial killer. Quando Ed va ad abbracciare Ford ho saltato, così come il protagonista Mente carattere. Dopo aver accettato il gesto per un momento, ammettendo di 'non avere idea' del perché sia ​​di nuovo a Vacaville, si rende conto di quanto sia bizzarro tutto questo e corre fuori dalla stanza. Sfortunatamente, il suo corpo è sopraffatto da tutto lo stress della giornata e cade a terra, apparentemente avendo un attacco di panico. Mentre Ford giura che sta morendo proprio in quel momento, sente tutti i consigli che ha ricevuto dai superiori, dai suoi cari e da Ed che lo avvertono di questa inevitabilità, che originariamente cadde nel vuoto. Oh, e Ford e Debbie si sono lasciati. ¯_ (ツ) _ / ¯ (Sospetto) BTK Killer Watch : Dennis non ottiene il punto aperto e freddo. Invece, appare nella scena finale di Mindhunters stagione 1, gettando disegni estremamente inquietanti di donne legate e vestite in modo succinto in un fuoco di immondizia letterale. Leggi queste storie dopo: Malato di TV? Questi spettacoli ti faranno diventare di nuovo dipendente, esattamente quello che le donne spendono per competere Il laureato I migliori spettacoli britannici che dovresti guardare