Melania Trump Inaugural Ball Gown Herve Pierre Designer — 2021

SAUL LOEB / Getty Images Molti sono rimasti sorpresi di apprendere che l'abito scelto dalla First Lady Melania Trump - un abito aderente con spalle scoperte - non è stato disegnato da una casa di moda americana, ma piuttosto da un designer individuale con il suo nome. In una nuova intervista con Harper's Bazaar , Hervé Pierre, che ha trascorso molti anni a perfezionare la sua arte presso Carolina Herrrera, ha parlato della risposta da zero a cento che ha ricevuto nei confronti dell'abito che ha creato per il nuovo FLOTUS. 'Immediatamente il mio telefono è diventato completamente balistico con le richieste di interviste', ha detto il designer Harper's Bazaar

. 'Ho chiamato investitori e banchieri a Dubai, le persone hanno aperto account Instagram falsi a mio nome. Anche Target ha chiamato per dire: 'Siamo così entusiasti che tu stia facendo una linea per noi'. Dico, 'Beh, non avevo idea di farne uno.' 'A quanto pare, il team della signora Trump è venuto prima da Pierre per discutere la possibilità che lui lavorasse come suo stilista. Tuttavia, FLOTUS ha saputo dei suoi disegni e ha deciso che avrebbe preferito collaborare direttamente con lui per l'abito da ballo inaugurale. (Pierre attribuisce la conoscenza del settore della signora Trump dal suo tempo come modella all'aiuto durante il processo di selezione dei tessuti, restringimento di una silhouette e costruzione di un vestito da zero). La stilista ha notato che, come molti momenti della moda della Casa Bianca prima, l'abito inaugurale della signora Trump era il simbolo di ciò che porterà alla Casa Bianca. 'I suoi prossimi quattro anni come First Lady saranno, come questo abito, dritti al punto, forse con un singolo dettaglio misurato', ha detto. «Credo che fosse qualcosa di moderno, che non era stato fatto prima, grazie a Dio. Le linee sono lucide come un taglio di carta; le curve della gonna sono fluide, ma la forma complessiva è netta e intensa. Per me riflette la sua personalità. ' Ha anche avuto alcune riflessioni sull'intero dibattito su chi vestirebbe Trump ora che è FLOTUS. 'Non sto facendo politica, sto facendo vestiti', ha detto Pierre. 'Non stiamo improvvisamente mediando un grosso problema tra Cina e Russia. Se le persone non vogliono vestirla, penso sia triste, ma sono stato onorato. Non critico queste persone: è una loro scelta, e questo è il bello della democrazia '. Puoi leggere l'intervista completa su Harper's Bazaar . Questa storia è stata originariamente pubblicata il 21 gennaio 2017.



Solo un giorno nella presidenza del marito, abbiamo già visto la first lady Melania Trump in due abiti molto su misura (uno per una cerimonia di deposizione delle ghirlande ieri e uno per l'inaugurazione ufficiale questa mattina) e uno molto scintillante numero per una cena a lume di candela. Ma quegli abiti erano solo un'anteprima delle cose a venire. Quello che stavamo tutti aspettando era la grande rivelazione - e l'abbiamo ottenuta quando Trump è salito sul palco del Liberty Ball indossando un tubino bianco lungo fino al pavimento di Herve Pierre . 'È un onore vestire la First Lady', ha detto Pierre in una dichiarazione. 'In realtà sono stato fortunato perché durante i miei 20 anni negli Stati Uniti, ho vestito tutte le first lady: la signora Clinton a Oscar (de la Renta), la signora Bush e la signora Obama a Carolina Herrera. Quindi mi sento fortunato e onorato di vestire Melania Trump, ma questa volta con il mio nome '. Pierre ha lavorato come direttore creativo presso Carolina Herrera fino allo scorso febbraio. Lo stilista aggiunge che l'abito è stato disegnato in collaborazione con Trump. È anche responsabile dello styling del look mattutino azzurro polvere di Trump, quindi sembra che abbiamo uno stilista capo tra le mani. Trump è salito sul palco indossando un abito bianco con spalle scoperte e uno spacco alto che ricorda molto Angelina momento di moda. Aveva un'increspatura architettonica che scorreva dalla spalla alla vita e giù fino all'orlo del vestito. Trump ha lasciato a casa i suoi gioielli (salvo il suo anello di fidanzamento) e ha finito il look con una cintura rossa sottile e tacchi abbinati. Sono tre abiti e tre designer americani. Mentre molti critici hanno visto vestire Trump come un ' dilemma etico 'per i designer, non si può negare che qualsiasi stilista che veste una first lady è immediatamente iscritto negli annali della storia (per non parlare del vestito ottiene un posto piuttosto prominente nel National Museum of American History dello Smithsonian). Lo adori o lo odi, l'abito Pierre di stasera si unirà a qualche buona compagnia, vale a dire Jason wu e James Galanos .