Luke Cage Stagione 1 Episodes Recap, Binge Review Guide — 2021

Foto: per gentile concessione di Netflix. Tutto su Luke Cage comunica forza. Il corpulento residente di Harlem sembra paziente e insensibile. I proiettili non possono ferire Luke Cage e i coltelli non possono tagliare la sua pelle nera. Nel 2016, questa sembra una toccante dichiarazione politica e artistica. Ma cosa pensare di quest'uomo, a cui è stato chiesto di essere il campione di Harlem? L'ultima serie Marvel di Netflix è sbalorditiva. Luke è potente ma vulnerabile. Muove il cemento come fosse un cartone, ma vuole ritirarsi nell'oscurità. È felice di spazzare una scopa. Ma Harlem sta vivendo un 'New Black Renaissance' da parte di una losca famiglia politica, e il quartiere implora Luke di intervenire e porre fine alla tirannia. Ci sono molti nomi e storie da introdurre nel primo episodio, quindi tieni traccia degli antagonisti principali e assicurati di divertirti con la musica funk. Ci siamo: Ernie e le note di testa stanno suonando, Harlem è calda. La battaglia per salvare il quartiere è iniziata.Annuncio pubblicitario Episodio 1 Qualcosa di speciale accade nei barbieri neri mentre il pomeriggio si trascina. È una giornata bollente nell'odierna Harlem e il barbiere di Pop è la patria di quel mix di chiacchiere trash e machismo nero che deriva dal taglio dei capelli tutto il giorno con i ragazzi. La band funk di New Orleans Ernie & The Top Notes suona mentre sentiamo il boss pop, che parla dell'ultimo draft NBA. Luke Cage è il tuttofare del negozio. È corpulento e misterioso. Insegna ai giovani bloods su Pat Riley, l'allenatore NBA che ha portato i Lakers a cinque titoli NBA. Quando una donna che va a prendere suo figlio dal negozio flirta con lui, rifiuta cortesemente la sua offerta di prendere un caffè. Pop lo prende in giro e apprendiamo che questi due uomini hanno qualcosa in comune oltre al semplice lavorare insieme: “Ho scosso tutto il resto dopo essere uscito. Sigarette, paranoia ... ma il ritmo ', dice Pop,' Lo faccio anche io '. Entrambi gli uomini hanno passato del tempo dietro le sbarre. Pop ha molti soprannomi per Luke: Power man, Mr. Bulletproof. È durante questa conversazione che capiamo perché. Luke prende una lavatrice come se fosse una scatola di cartone vuota. “Dovresti essere là fuori ad aiutare le persone. Come gli altri ragazzi del centro ', dice Pop, riferendosi al raccolto di supereroi che sono spuntati. Luke dice che la sua ex, la figlia di Pop, diceva la stessa cosa. 'Pensi che abbia chiesto qualcosa di tutto questo?' Chiede Luke. 'Sono stato incastrato, picchiato e messo in una vasca come un pesce esotico.' Un altro indizio del misterioso passato di Luke: i suoi poteri non sono stati acquisiti per scelta. La sua unica ambizione è di essere lasciato solo. Mentre Luke lascia il negozio più tardi quella sera, incontra Chico, uno dei barbieri più giovani che ha parlato nel negozio. Chico ha fretta e lascia cadere una pistola mentre esce dalla porta. Luke lo guarda con cautela, ma Chico dice qualcosa sul fatto che lo spazzino non è suo padre e poi salta sul sedile del passeggero di un'auto guidata da Shameek, l'altro giovane chiacchierone del barbiere. Il luogo più alla moda di Harlem è una discoteca di proprietà di Cornell 'Cottonmouth' Stokes. Non lasciare che ti sorprenda usando il suo soprannome, però: 'Cottonmouth' è il nome della sua strada, dalla sua vita precedente come delinquente a tempo pieno. Il suo club di Harlem fa bene al sogno americano del Black Renaissance, un luogo in cui i neri possono raccogliere e spendere i loro soldi in un'azienda di proprietà nera. Mentre Luke cerca di rimanere anonimo, la famiglia Stokes è famigerata nel quartiere. La cugina di Cottonmouth è Black Mariah, una consigliera comunale locale a cui piace guardare oltre i rapporti sporchi di sua cugina e credere che la loro famiglia sia completamente legittima. 'La politica è dove c'è il potere, Cornell', dice Mariah. Ma chi se ne frega della politica quando è il commercio di armi di Cottonmouth che la aiuta a finanziare un costoso progetto di rivitalizzazione? 'Quando il fumo si dirada, sono i negri come me che ti permettono di aggrapparti a quello che hai', ribatte Cottonmouth. Un commerciante di nome Domingo arriva al balcone privato di Cottonmouth. I due si stringono per un affare all'ingrosso per un fantastico milione di dollari. 'UPS non è l'unico marrone che consegna', dice Cottonmouth con un sorriso, senza sapere che in un parcheggio di Harlem i suoi uomini vengono derubati. Tre uomini armati si avvicinano al compromesso tra i suoi ragazzi e quelli di Domingo. Una semplice rapina si trasforma in una sparatoria. I tiratori sono Chico e Shameek, del negozio di Pop; e Dante, un barista del club di Cottonmouth che si è preso la notte libera per portare a termine la rapina. Quando ha dei ripensamenti sul suo coinvolgimento, Shameek gli spara. Luke fa la luna al club come lavapiatti. Quando Dante si ammala, Luke si fa avanti al suo posto per guadagnare le mance. Versa un Cosmo per una donna sorprendente che sembra, in una parola, cresciuta: è di qualche anno più vecchia della tipica folla dei millennial del club e non è impressionata dal flash di Cottonmouth. Lei e Luke flirtano e dormono insieme quella notte. La mattina la donna riceve una chiamata dal lavoro: è una revisore dei conti, dice. Ma in realtà, si dirige verso la discarica, la scena della sparatoria della notte precedente. Lei è il detective Misty Knight e il lotto è una scena del crimine. Cottonmouth sta prendendo calore da tutti durante la sparatoria. Domingo, l'acquirente, pensa che sia stato un lavoro interno. Diamondback, il fornitore di armi scontento di Cottonmouth, è ancora più turbato. Ha mandato un uomo di nome Shades a supervisionare i tentativi di Cottonmouth di recuperare i soldi (dai ladri) e le armi (dalla polizia). Anche Black Mariah è incazzata: ha usato i fondi delle elezioni federali per rinnovare il suo club, soldi che si aspettava le fossero restituiti dopo la vendita. Se i soldi non vengono sostituiti presto, potrebbe trovarsi di fronte a un audit che potrebbe finire con il carcere per tutti. Gli amici di Cottonmouth alla fine raggiungono Shameek (Dante lo ha denunciato prima della sua morte) e lo convincono a incontrare Cottonmouth per i soldi che lui e Chico hanno rubato. Luke vede Shameek e Shades entrare dall'ingresso sul retro. Luke ha un flashback del tempo trascorso in prigione in cui sembra che lui e Shades condividessero una cella. Quando Cottonmouth picchia a morte Shameek, è previsto, ma anche un po 'triste. Pop è stato il mentore di Shameek, Chico e Dante: è devastato dal fatto che siano coinvolti nel crimine di Cottonmouth. Quando Misty e il suo partner, Scarfe, trovano il corpo di Shameek, Scarfe suggerisce che Chico è il principale sospettato. Ma Chico si sta nascondendo con la sua metà della taglia, spaventato a morte. Invece, trovare il barista che ha preso il posto di Dante è la prossima mossa (nonostante le proteste di Misty). Sembra che Misty e Luke Cage si riuniranno durante le ore diurne.Annuncio pubblicitario Foto: per gentile concessione di Netflix. Episodio 2 'Qualcuno è stato preso di mira, qualcuno si è incazzato e qualcuno è morto.' Questa è la conclusione che sta guidando le indagini della polizia sulla sparatoria dell'altra notte. Anche Luke Cage sta facendo le sue stesse domande. Chico è ancora scomparso, ma Luke è su qualcosa di più grande: i teppisti di Cottonmouth scuotono regolarmente le attività di Harlem per finanziare il progetto di rivitalizzazione di Mariah 'New Harlem Renaissance'. I cugini, cresciuti da una matriarca abbastanza malvagia da essere 'l'ex moglie del diavolo', governano Harlem con un paio di pugni di ferro. Entrambi rispettano Pop, però. Il suo negozio è un territorio neutrale. Cottonmouth viene a farsi la barba e Shades è con lui. Questa è una missione conoscitiva: gli uomini stanno cercando informazioni su dove si trova Chico. Pop si innervosisce perché si stanno avvicinando e chiede a Luke di trovare Chico prima di Cottonmouth o della polizia. Luke impiega quattro ore per trovare Chico. Ecco quanto è cattivo il ragazzo a nascondersi. Anche se è terrorizzato da ciò che potrebbe accadere, Chico dice a Luke che non è interessato a qualunque piano Pop stia cercando di elaborare per garantire la sua sicurezza. Pop è arrabbiato per la notizia e racconta a Luke un po 'di storia familiare: Pop, Cottonmouth e il padre di Chico, Wilfredo, erano proprietari delle strade quando erano giovani. I tre erano selvaggi finché il destino non li ha raggiunti. Ecco perché Pop è così insistente nel diventare un mentore per i ragazzini per strada. 'Quindi quei giovani idioti hanno un posto dove scappare', dice. Dopo che Luke e Pop hanno finito di parlare, Chico entra nel negozio dalla porta sul retro. Un truffatore di nome Turk Barrett dà una buona occhiata a Chico e poi rimbalza. Mentre esce, incontra Misty e Scarfe, che stanno andando a vedere Pop. Scarfe è brusco, ma Misty ha un evidente rapporto con Pop. Ha un momento imbarazzante con Luke, ma alla fine nemmeno i poliziotti ricevono alcuna informazione. Pop incolpa Luke facendogli avvicinare Cottonmouth per un colloquio per la sicurezza di Chico. Cottonmouth richiede un po 'di convincimento, ma chiama Chico dalla squadra di ricerca. Dice a Tone (il suo braccio destro) e Shades di tenere a bada l'inseguimento del ladro. Tutto può essere risolto al mattino. La storia - la sua e quella della sua cultura - è importante per Cottonmouth, ma non ha tempo per la nostalgia malinconica. 'Sai cosa ricorda la gente del martirio nero?' chiede a Mariah. 'Soldi neri.' I rappresentanti di Cottonmouth, tuttavia, hanno idee proprie. Quando Turk scopre dove si trova Chico, Shades e Tone fanno un'improvvisata sparatoria alla bottega del barbiere di Pop. Luke è dentro e Pop sta tagliando i capelli a una cliente preadolescente. Chico è ferito, ma è Pop che viene ucciso. Shades prende i soldi prima che lui e Tone si lanciano. Quando i poliziotti arrivano, Misty vede che Luke ha protetto il ragazzo che avrebbe potuto morire nella sparatoria. Ma come? Luke ha buchi di proiettile nella camicia, ma sembra a posto. Non ci sono prove sulla scena che indichino i criminali. Tone è presuntuoso quando torna al club ed è ansioso di mostrare i soldi che ha recuperato. Shades è titubante. La coppia si incontra con Cottonmouth e Mariah sul tetto per un colloquio privato. Cottonmouth non è entusiasta della sparatoria, ma è felice che abbia portato a termine il lavoro. Poi, Shades dà la notizia: Pop è morto. Tone lo ha ucciso. Cottonmouth sembra profondamente ferito. Tone lo chiama 'vittima di guerra'. Poi, Turk appare sul tetto, chiedendo i soldi che gli è dovuto per aver parlato con Chico (Quando Cottonmouth chiede come diavolo sia arrivato lassù, la sua battuta è iconica: 'Sono Turk Barrett, piccola. costruito ancora che può trattenermi. ') Cottonmouth guarda Tone e poi lo spinge dal tetto sul marciapiede. 'Puoi ritirare i tuoi soldi da Tone al piano di sotto', urla. Il turco non ha bisogno del dramma. 'Tutti voi Harlem n ...---- siete pazzi', dice. 'Torno a Hell’s Kitchen, dove è al sicuro.' Dopo la sparatoria, Luke trascorre gran parte della notte a guardare il Crispus Attucks Community Center. La struttura è il baluardo del potere politico di Black Mariah. Dopo aver spaventato un giovane delinquente (e, in modo impressionante, sparandosi allo stomaco e rimanendo sciolto) Luke vede Black Mariah entrare con lo zaino di Chico pieno di soldi. Come tutti gli altri - Maria, Cottonmouth - piangono Pop, Luke sta tramando qualcosa.Annuncio pubblicitario Foto: per gentile concessione di Netflix. Episodio 3 L'episodio si apre con una straordinaria sparatoria. Un uomo corpulento con una felpa con cappuccio esce tranquillamente dall'edificio Crispus Attucks con una sacca piena di soldi. Luke Cage? Hai un po 'di spiegazioni da fare. Ma ci arriveremo più tardi. È un altro giorno ad Harlem. Luke sta cercando di raccogliere denaro per pagare la sepoltura di Pop, ma Cottonmouth appare e si offre di pagare il conto. Luke è d'accordo, ma ritiene che il criminale dalla parlantina sia responsabile dell'omicidio di Pop. Nel frattempo, una rapina per alcune pistole che Cottonmouth stava conducendo conduce i detective Misty e Scarfe al capezzale di Chino. Il negozio di papà è in rovina e si scopre che lo erano anche le sue finanze. Il barbiere ha bisogno di $ 80.000 per rimanere aperto, secondo Bobby Fish (amico di Pop e occasionale avversario di scacchi). Luke pensa a come guadagnare velocemente. Dopo che i detective hanno sollecitato Chico per avere risposte in ospedale, Misty si imbatte in Luke fuori dalla stanza di Chico. La sua indagine e la sua vita personale si scontrano in modi che la rendono sospettosa. Luke flirta un po 'con lei e poi entra per ragionare con Chico. Luke lo incolpa della morte di Pop, ma il ragazzo testardo è troppo testardo per assumersi tutto da solo. Vuole solo uscire dal gioco per sempre. È il primo a individuare il segreto di Luke: il scopa del barbiere ha alcune abilità speciali. Ricordi come Luke ha bisogno di soldi per mantenere aperto il negozio di Pop? Cottonmouth ne ha più che a sufficienza e il Powerman vuole dare un colpo ai fondi del gangster. Chico rivela tutto ciò che sa sull'operazione di Cottonmouth: ha facciate e case nascoste in tutta la città, ma la maggior parte del denaro è detenuto all'interno di Crispus Attucks. L'edificio è come il loro Fort Knox: c'è un caveau al centro, un modo per entrare e uno per uscire, e nel mezzo c'è un centinaio di armi di difesa e guardie. Chico scommette che la sparatoria di cui gli stavano chiedendo la polizia era probabilmente solo Domingo che rispondeva a Cottonmouth. Luke escogita un piano: colpisci le scorte un paio di volte per costringere Cottonmouth a trasferire tutti i suoi soldi a Crispus Attucks, dove Luke può raccogliere tutti i beni contemporaneamente. Abbastanza sicuro, è esattamente quello che succede. Domingo si ferma al club per mettere le cose in chiaro - lo spacciatore non è quello che ha colpito l'operazione di Cottonmouth - ma il re di Harlem è ancora spaventato. Domingo ha dichiarato guerra. Luke non stava scherzando, prima. Torniamo a quella breve sequenza dall'inizio dell'episodio. I proiettili gli piovono addosso, ma Cage è illeso. Arriva nella pancia della bestia e esce da Crispus Attucks con un unico borsone pieno di soldi. Lascia il resto dei milioni affinché la polizia li confisca, inviando il messaggio più audace. Al distretto, Scarfe e Misty litigano sulla rapina. La conversazione non è rivoluzionaria, ma spiega lo scetticismo di Misty sui supereroi: sono vigilantes non addestrati. D'altra parte, si attiene alle regole e all'ordine. Scarfe alza le spalle, felice di lasciare che un rinnegato faccia il suo lavoro per lui. Chico chiama Scarfe, finalmente abbastanza coraggioso da essere un testimone contro Cottomouth. Scarfe e Chico si incontrano sotto un ponte per chiacchierare. Sorpresa! Scarfe è un poliziotto sporco. Qualche istante dopo che Chico ha accettato di testimoniare, Scarfe lo soffoca. RIP, Chico. Cottonmouth è frenetico quando si rende conto di essere stato colpito. Dopo l'acrobazia di Luke, l'80% del denaro è andato. Scarfe, che è sul libro paga di Cottonmouth, riferisce che Luke Cage è la fonte dei mal di testa di Cottonmouth, secondo Chico. Scarfe ha l'indirizzo di Cage e lo passa. Più tardi quella notte, la padrona di casa di Luke gli prepara un pasto tardivo da Genghis Connie (il ristorante che possiede sotto il suo appartamento). Ma uh oh, c'è Cottonmouth sul tetto di un edificio vicino. Il gangster spara a un lanciarazzi, abbattendo l'intero edificio su Luke e la sua padrona di casa.Annuncio pubblicitario Foto: per gentile concessione di Netflix. Episodio 4 L'esplosione di Gengis Connie colpisce Harlem. Il ristorante e gli appartamenti sopra (ricordate, è qui che vive Luke) sono crollati e Luke e la sua padrona di casa, Connie, sono sotto. Misty e Scarfe stanno cercando di mettere insieme i pezzi. Ma prima, un flashback: nel corso della giornata, Luke era prigioniero in una prigione della Georgia chiamata Seagate. Un gelido ufficiale lo sorveglia (è come il guardiano di Cool Hand Luke, ma senza gli occhiali da sole). È cattivo, manipolatore e prepotente Luke fin dall'inizio. La guardia carceraria menziona qualcosa sul fatto che Luke fosse un ex uomo di legge. Luke grugnisce qualcosa sul fatto che sia una vita passata. Quando la guardia lo prende a pugni, inciampa, sentendo il dolore. In prigione, Luca non era straordinario. Era ancora un colosso, ma allora si chiamava Carl Lucas. Una bella donna con gli occhiali di nome Riva è la psicologa della prigione. Sembra un po 'familiare: la sua foto era nascosta nell'armadietto dei medicinali di Luke nell'episodio 1. Nella terapia di gruppo, Luke tace. Ci sono voci secondo cui i prigionieri di Seagate sono sottoposti a esperimenti, ma Reva li nega. La guardia carceraria offre a Luke una possibilità in un momento più facile in prigione. Combatti per lui nel campionato di boxe sotterraneo della struttura e le guardie gli andranno più piano e gli daranno razioni extra. 'La schiavitù è sempre stata una buona offerta per un maestro', dice Luke. Ma è d'accordo quando la guardia minaccia la sua profonda amicizia con Reva. La migliore amica di Luke, Litigi, inizia ad addestrarlo. Qualcosa inizia a cambiare in Luke quando combatte. Diventa la versione più degradata di se stesso. Sta vincendo, ma a spese della sua anima. Puoi vedere il peso di queste battaglie sul suo viso. Reva gli ricorda che nella vita c'è di più che sopravvivere alla prigione. Quando mette in chiaro che vuole uscire dal ring, la guardia carceraria manda Shades e un altro amico per picchiarlo seriamente. Reva implora il medico della prigione di salvare la vita di Luke. Il dottore mette Luke in una specie di strano bagno high-tech. Dovrebbe accelerare il processo di guarigione. Quindi, la guardia carceraria, furiosa per il fatto che Luke esporrà i suoi rapporti clandestini se sopravvive, cerca di spegnere la macchina. Invece c'è un'esplosione. Qualunque cosa sia successa in quel bagno, Luke si sveglia e può colpire i muri. Si riunisce con Reva più tardi nella notte. Con queste nuove abilità, Luke - Carl Douglas - ha bisogno di un nuovo nome. Ai giorni nostri, Luke colpisce le macerie per liberare se stesso e Connie dal relitto. Una troupe giornalistica, i vigili del fuoco e Misty lo vedono accadere. Un giornalista lo segue mentre torna a casa dalla scena, tempestandolo di domande. 'Il mio nome è Luke Cage', dice.Annuncio pubblicitario Foto: per gentile concessione di Netflix. Episodio 5

L'episodio inizia con Jidenna che prova un rap per un'esibizione al club di Cottonmouth. Quindi, davvero, questo potrebbe andare ovunque. Cottonmouth è rotto. E non solo rotto - molto rotto. Ha perso 7 milioni di dollari e le strade sussurrano sul suo status vacillante. Anche lui sta diventando pazzo. Manda i suoi delinquenti a raccogliere denaro extra dai negozi locali, chiamandola 'Luke Cage Stupidity Tax'. Zip, uno dei teppisti di Cottonmouth, rapina un negozio di cimeli, strappando un anello della MLB cimelio. Altrove, Luke si prepara per il funerale di papà. Bobby Fish è diventato una specie di mentore in assenza di Pop. Luke e Fish stanno ancora lavorando alla riapertura del barbiere. Dà a Luke le chiavi dell'appartamento sopra il negozio. Le strade parlano degli arresti avvenuti su e giù per Harlem. 'Cottonmouth calcola che se non può lasciarti, farà in modo che Harlem ti spinga fuori', predice Fish. È vero e funziona. Luke cerca di ristabilire l'ordine nelle strade. Cottonmouth inizia a crollare sotto la pressione di mantenere il suo nome. Ben presto, Luke atterra al club. Cottonmouth è malizioso. 'Costa essere un salvatore', dice. 'Chiedi a Gesù'. Cottonmouth può pensare alle persone solo in termini di potere. Pensa che Luke voglia essere al vertice di una gerarchia a cui solo lui e Black Mariah si iscrivono davvero. Luke vuole solo essere lasciato solo e che i residenti di Harlem siano liberi da questa dittatura. Quando Luke se ne va, Shades finalmente lo riconosce come Carl Lucas di Seagate. Ora, il piano di Cottonmouth è uccidere Luke in ogni modo possibile. Shades ha una connessione con una pistola che non spara direttamente, ma fa esplodere la vittima dall'interno. Cottonmouth vuole comprarne uno per uccidere Luke, ma il prezzo è alto. Promette di procurare a Domingo le sue pistole, così Diamondback sarà disposto a prestargli i soldi per l'arma. C'è un nuovo giocatore sulla scena. Claire Temple, un'infermiera di Hell’s Kitchen, è arrivata nei quartieri alti per visitare sua madre, Soledad. Claire ha visto altre persone che hanno dei superpoteri e vuole lavorare di più con loro. Ha visto Luke in TV e vuole fare amicizia con lui. Al quartier generale della polizia, i superiori iniziano a sospettare che Scarfe sia sporco. Misty lo difende. Il funerale di Pop si trasforma in una guerra fredda di elogi. Cottonmouth parla di Pop come di un gangster riformato. Luke lo dipinge come un uomo laborioso che credeva nel futuro di Harlem e voleva proteggere i suoi abitanti dagli egoisti (a.k.a Cottonmouth). 'Dove alcune persone vedevano ragazzi hard-rock, Pop vedeva gioielli preziosi', dice Luke. 'Pop ha visto lo splendore di tutti quelli che sono entrati nella sua bottega del barbiere.' Cottonmouth si acciglia, consumato dalla rabbia. Nemmeno Misty è felice dopo il discorso di Luke. 'Il tuo culo potrebbe essere a prova di proiettile', dice, 'ma Harlem non lo è.' Luke ha appena iniziato la terza guerra mondiale e Misty ha paura che stia peggiorando le cose.Annuncio pubblicitario Foto: per gentile concessione di Netflix. Episodio 6 Harlem è divisa su cosa fare con Luke Cage. Metà del quartiere pensa che Luke sia una brava persona, l'altra preferisce la legge e l'ordine del dipartimento di polizia. Niente di tutto ciò ha importanza quando si tratta di Cottonmouth, che sta andando fuori dai binari. Quando Scarfe cerca di estorcerlo per più soldi, Cottonmouth gli spara in pieno giorno. È chiaro che Cottonmouth non sta giocando. Nemmeno la Black Mariah lo è. Il suo sorriso è sdolcinato, ma è la sua macchina di pubbliche relazioni, che cerca di riprendersi dall'essere stata associata alla rapina di Crispus Attucks. È stanca di Luke e del suo dramma. “Il negro ha le branchie? Affogalo. Può bruciare? Puoi avvelenarlo? Trova la sua debolezza ', istruisce Cottonmouth. 'E stringi.' Dopo la sparatoria di Scarfe, i superiori del dipartimento diventano ancora più ansiosi. Misty in realtà inizia a sospettare che Scarfe sia sporco, ma lo difende fino in fondo. Nessuno sa che Cottonmouth ha un altro topo nel dipartimento, il tenente che 'investiga' Scarfe. Si scopre che Luke e Claire si sono già incontrati una volta. Claire dice di essere stata l'infermiera di Luke quando la sua ragazza lo ha portato in ospedale una volta. Luke e Claire sono insieme quando trovano Scarfe, insanguinato dalla sparatoria, nascosto nella bottega del barbiere. Ammette di essere un poliziotto sporco e di aver ucciso Chico. Dice che sarà un testimone e farà più luce su come opera Cottonmouth. Il gangster usa una camera mortuaria per smaltire i corpi e Scarfe ha tenuto note dettagliate delle indagini sugli omicidi che ha nascosto. Mariah è stata picchiata da un giornalista locale davanti alla telecamera. Ha acconsentito a un lungo colloquio, ma il giornalista fa girare il coltello. 'Quale Harlem sei?' chiede il giornalista, contrapponendo la prodezza di prosperità di Mariah ai suoi affari sporchi con Cottonmouth. Il giornalista racconta l'attacco di Luke a Crispus Attucks e descrive in dettaglio il legame di Black Mariah con l'attività criminale. Mariah è senza parole e chiede la fine dell'intervista. Luke e Claire stanno cercando di trasportare Scarfe al sicuro, ma le sue ferite lo rendono difficile. Cottonmouth fa pressione sul suo sporco luogotenente per trovare Scarfe e ucciderlo. Con gli scagnozzi di Cottonmouth alle calcagna, Scarfe viene ucciso, ma non prima che Misty si renda conto della verità sul tenente che sta cercando di distorcere le indagini. Di ritorno a casa di Mariah, il giornalista le tira un'imboscata. «Consigliera Dillard, può commentare l'arresto di suo cugino, Cornell Stokes, con l'accusa di estorsione, corruzione della polizia e omicidio? È vero che è responsabile dell'omicidio del detective della polizia di Harlem decorato Rafael Scarfe? ' È vero: Cottonmouth viene scortato fuori dal suo club in manette. Il suo regno è finito? Claire e Luke tornano a casa dopo l'avventura. Luke la colpisce e lei dice fermamente che non succederà mai. Di ritorno al quartier generale, Misty viene presa dalle notizie del giorno: Scarfe è morto e Cottonmouth è dietro le sbarre.Annuncio pubblicitario Foto: per gentile concessione di Netflix. Episodio 7 E proprio così, Cottonmouth è uscito di prigione. La voce di Nina Simone riecheggia per le strade. Misty e Cornell hanno una scena tesa insieme, l'incontro di due veri rivali. Luke è davvero solo un intruso che ha interrotto la loro guerra, ma questi due sono quelli che vogliono che Harlem sia costruita a loro immagine. Misty dice che non può gettare Cottonmouth in prigione. Lui sorride. 'Vedi, questo è il problema con una cagna', le dice. 'Una volta che hanno messo la bocca su un osso, non vogliono lasciarlo andare.' Dannazione. Cottonmouth ha un motivo per essere felice: ha sparato a un poliziotto in pieno giorno e si è liberato. Ha rubato le pistole per venderle a Domingo, quindi è una persona in meno che gli alita sul collo. Mariah non sarà soddisfatta dei titoli, ma rimarrà in riga. Shades lo riporta alla realtà quando chiede la costosa pistola che vuole da Diamondback. Cottonmouth chiede un faccia a faccia con il trafficante d'armi. Poi, ha un flashback tutto suo, per lui come un adolescente spaventato con in mano una pistola che sembrava appartenere a Pistol Pete, il cognato di Mama Mabel. In passato, Pete era uno dei giocatori di potere di Harlem. Al dipartimento di polizia, Misty riceve la visita dell'ispettore Ridley, una donna snob che Misty chiama 'Inspector Gadget'. Di ritorno alla sua brownstone, Black Mariah riceve una visita dal suo stesso antagonista, un giovane politico di nome Damon Boone. Le dà una strategia per uscire dai suoi problemi attuali: siederà al suo posto. Tra un anno, potrebbe essere in grado di riemergere. Cottonmouth non è sempre stato un gangster incallito. In un flashback, apprendiamo che il suo primo amore è stata la musica. Mama Mabel era la matriarca della malavita di Harlem e lui era segnato dalla sua brutalità. Luke e Cottonmouth hanno un colloquio: Cottonmouth espone tutto ciò che sa sul passato di Luke. Era uno sceriffo nella sua vita quando Carl Lucas e Cottonmouth minacciano di denunciare il suo passato da ex detenuto a Seagate e Harlem. 'Ho un uso per i negri a prova di proiettile', dice Cottonmouth. 'Adesso ti possiedo.' Shades fa visita a Black Mariah. Il nome della famiglia Stokes significava qualcosa, dice. È una conversazione casuale e strana. Shades è improvvisamente il difensore del nome Stokes? Deve giocare a qualcosa di più grande. Luke è pronto per correre e iniziare una nuova vita da qualche altra parte ora che Cottonmouth conosce il suo segreto. Claire ragiona con lui: metà delle persone nei quartieri alti ha fratelli, cugini, padri, in prigione, dice. Le persone saranno attratte dal fatto che Luca non è perfetto. Accetta - a malincuore - e va a prendere le armi da Domingo. Black Mariah è costretta a lasciare la politica. La città ha bisogno delle sue dimissioni. È furiosa e Cottonmouth non ha niente di tutto ciò. Il loro conflitto è in realtà molto più grande di quanto chiunque di noi sappia. Cottonmouth voleva diventare un musicista e uscire dalla malavita di Harlem, ma è stata Black Mariah che Mama Mabel ha mandato in collegio per un'istruzione di lusso. È stato spinto nella vita del gangster e costretto a correre per le strade per Mabel finché lei non gli ha fatto firmare la sua stessa anima. Zio Pete, che Cottonmouth prediligeva, stava conducendo un piano contro la droga alle spalle di Mabel. Ha fatto sparare a Cottonmouth quando aveva 14 anni e non si è mai ripreso. Mariah non ha alcuna simpatia. Pete era solito molestarla e lei dice che Mama Mabel l'ha mandata via per la sua stessa sicurezza. 'Lo volevi', urla Cottonmouth, dicendo che era solita andare in giro per casa 'mezza nuda'. Questo spinge Black Mariah oltre il limite. Lo lancia dalla finestra del suo ufficio, sulla pista da ballo del club. Lo uccide. Hanno sempre detto 'la famiglia prima di tutto'. Shades appare dal nulla, orgoglioso della brutalità di Mariah. Suggerisce di incolpare Luke per la morte di Cottonmouth. Convenientemente, Luke e Misty hanno una conversazione su Cottonmouth sul marciapiede. Si scontrano con il valore del sistema. Luke ammette chiaramente che non ha alcun interesse ad uccidere Cottonmouth, perché vuole che soffra dietro le sbarre. Misty è incazzata. Poi, all'ultimo momento, una svolta: Luke cammina con Claire in un parco. Diamondback, seduto in una macchina parcheggiata, ha la potente pistola Judas su cui Cottonmouth era così ansioso di mettere le mani. 'Ehi Carl,' dice. 'Un Giuda per l'altro.' Spara e il proiettile perfora il petto di Luke. Il signor Bullett sanguina.Annuncio pubblicitario Foto: per gentile concessione di Netflix. Episodio 8 Luke Cage è stato colpito! Secondo Claire, il proiettile ha prodotto un suono perforante mentre si insinuava nella sua carne. Loro due in fuga su un'ambulanza guidata da uno dei suoi vecchi amici, ma vengono inseguiti da Hummer. Questo è Diamondback, finalmente fuori a giocare. 'Carl, vieni a giocare!' grida. Questi due hanno una lunga storia, ma non è ancora chiaro. Al club, Misty è scettica: il modo in cui Black Mariah sta inquadrando Luke Cage è troppo perfetto. Una ragazza bottiglia di nome Candace sta dicendo di aver visto Luke Cage, ma non tutto torna. Come ha fatto Candace ad entrare nel club quella sera? Perché era lì? Misty pensa che sia stata Mariah, ma non ha le prove. Al club, Shades è in carica. Ha convinto Mariah a nascondere le sue tracce sulla scena del crimine ed è pronto a tenere la corte. Dice agli scagnozzi di Cottonmouth che è il loro nuovo capo. Diamondback prova un altro colpo su Luke mentre Claire cerca di capire cosa c'è che non va in lui. Si nascondono in una clinica per donne. Misty arriva per vedere l'azione. Sta cercando di ottenere risposte da Luke e trovare un alibi. Quando Diamondback cerca di sparare di nuovo a Luke con la pistola Judas, il proiettile fa un enorme buco in un muro, ma ha finito i proiettili. I proiettili di una normale pistola stanno iniziando a ferire anche Luke. Diamondback porta via Missy e pensa di rapirla, ma alla fine la lascia indietro e scappa nella notte. Luke segue Diamondback in un vecchio teatro. 'Stryker!' chiama. Sembra essere il vero nome di Diamondback. È fuori campo, chiama Luke e lo prende in giro, menzionando qualcosa sul fatto che ascoltano gli stessi sermoni dei bambini. Potrebbero essere cresciuti nella stessa casa? Sembra probabile. Luke chiama Diamondback 'Willis', il suo nome di battesimo, invece del suo soprannome rettiliano. 'Sono un serpente', gli dice Diamondback. “Ho cambiato pelle per qualcosa di migliore, più forte. Mi hai lasciato a marcire, Carl. In una fogna. Ma ho cambiato quella fogna in un giardino. ' Diamondback è stata la causa del caos nella vita di Luke. È lui che ha incastrato Luke e lo ha fatto gettare a Seagate. È incazzato che Luke sia sopravvissuto: 'Ti ho mandato all'inferno. E sei tornato con i superpoteri! ' Luke e Diamondback litigano. Lentamente, Luke riacquista un po 'della resistenza della sua pelle, ma continua a sanguinare. Misty e Claire combattono in una stanza degli interrogatori. 'O sei troppo debole per resistere alle pressioni, o troppo stupido per vedere che Luke è innocente', dice Claire. Misty sembra ferita, come se stesse perdendo terreno. Scatta, spingendo Claire contro le pareti della stanza. L'ispettore Gadget entra, furioso, interrompendo la loro battaglia. Sta succedendo qualcosa di strano tra Shades e Mariah. La sta provando, ma sta anche tirando fuori il peggio di lei. Pagano la ragazza della bottiglia per aver mentito alla polizia: hanno in programma di uccidere lei e tutti i suoi coinquilini se decide di fare la spia e interpretare tutto come un'invasione domestica. 'Peccato,' dice Mariah. 'Ridurrebbe il valore della proprietà.' Shades fa uno strano sorriso. 'Questa è la mia ragazza.' Qualcuno ha davvero bisogno di una storia d'amore tra questi due? Dimaondback raggiunge Luke fuori dal teatro, sparandogli ancora una volta con il proiettile di Giuda. Luke sembra triste e dice che amava Diamondback come un fratello. Diamondback alza gli occhi al cielo. 'N ----, io sono tuo fratello', dice.Annuncio pubblicitario Foto: per gentile concessione di Netflix. Episodio 9

A Shades piace stare dietro la grande scrivania ed essere il capo del club. Ma manca qualcosa alla sua leadership - e non è solo perché Mahershala Ali è così carismatico davanti alla telecamera. Il club si chiama Harlem's Paradise perché dovrebbe essere la realizzazione di un sogno dei neri americani. Shades ha fatto fare a Mariah il suo lavoro sporco, ma Diamondback interrompe la corte del nuovo re. Diamondback amava Cottonmouth ed è arrabbiato per il fatto che Shades fosse così arrogante da pensare di poter sostituire il signore supremo. 'Luke Cage non è morto finché non trovi il suo dannato corpo', dice Diamondback, istruendo tutti a capire dove è scomparso Luke. Luke è caduto in un camion della spazzatura dopo essere stato colpito dalla pistola di Giuda, ed è in fuga. La polizia vuole che venga interrogato. Non è Misty che lo sta cercando, però: è impegnata in una seduta di terapia obbligatoria. Aggredire Claire nella stanza degli interrogatori non era una buona impressione. Luke finalmente raggiunge Claire, che è stata impegnata ad analizzare le sue cellule e cercare di capire come curarlo. Ha dovuto rubare un'auto della polizia per farlo, ma anche Claire è stata impegnata. 'Sto cercando conchiglie per capire meglio la struttura della tua pelle', dice. Vuole visitare il dottor Burstein, il medico della prigione che ha creato la camera da bagno che ha dato a Luke questi poteri. Potrebbe essere l'unica persona viva con un indizio su come Luke possa riprendersi. Come nuova regina, Black Mariah richiede un incontro con il resto dei capi gangster. Shades le dice che deve assicurare ai vecchi acquirenti di Cottonmouth che sono ancora in buone mani. Nonostante tutto questo, Misty è ancora in terapia. È paranoica, ma rivela una paura più profonda. L'ascesa di Luke, la morte di Cottonmouth, la verità su Scarfe - è terrorizzata dal fatto di essere un cattivo giudice del carattere e che in realtà non è nulla. Sulla strada per la casa del dottore della prigione, Luca è in preda al delirio di dolore e parla a crepapelle. 'Willis pensa di essere mio fratello ... le cose che ha detto di mio padre ... non può essere mio fratello', dice. Quando Luke arriva al divano del dottor Burstein, è in cattive condizioni. Claire pensa che qualunque cosa lo renda più forte lo sta anche facendo ferire internamente dalle schegge. Prima della sua morte, Reva (l'ex di Luke) ha rubato un drive USB pieno dei dati dell'esperimento medico del medico. Ora, loro tre stanno usando queste informazioni per capire come salvare Luke. Hennessey è pieno e tutte le teste di gangster sono sedute attorno al tavolo. Black Mariah chiama la riunione per ordinare. 'Sono fuori', dice. Ma poi, Diamondback si presenta senza invito. Uccide tutte le teste, tranne Domingo e Black Mariah. Domingo vive perché ha amici a sud del confine. Diamondback ha anche bisogno di un testimone per far sapere alla gente quanto è serio. Diamondback e Mariah hanno un nemico comune: Luke Cage. Uniscono le forze per vendere più armi di Giuda. A causa delle cellule di Luke e delle reazioni chimiche nel suo corpo, ha bisogno di essere immerso nell'acido caldo per far uscire le schegge. Vanno tutti al laboratorio di Burstein nella sua stalla. È un esperimento pericoloso. Luke dice a Claire di assicurarsi di recuperare i dati di Reva, qualunque cosa gli succeda. È immerso nel bagno chimico e inizia immediatamente a urlare. Non funziona - la sua pelle è ancora impenetrabile. Quindi, ha linee piatte.Annuncio pubblicitario Foto: per gentile concessione di Netflix. Episodio 10 Il bagno non ha funzionato e Claire è disperata. Lei fulmina Luke e funziona, il suo cuore continua a battere. Decidono di bollirlo per imitare quello che è successo la notte in cui ha ottenuto i suoi poteri. Alla fine, Claire raccoglie le schegge e sembra che Luke potrebbe finalmente guarire. Diamondback e Black Mariah hanno un incontro. Sta cercando di produrre in serie la pistola di Giuda e ha bisogno del suo senso degli affari per aiutarlo a farlo. I singoli proiettili saranno meno potenti, ma può venderli a un prezzo inferiore. '(Gli acquirenti) devono guardare i filmati della dashcam e chiedersi se il mondo è pronto per i negri a prova di proiettile che mangiano i poliziotti a colazione', ha detto. 'Paura nera.' Hanno trovato una proposta di vendita. Diamondback inizia a indossare felpe e uccide un poliziotto, fingendosi Luke Cage. Ha creato un dispositivo che gli consente di sferrare un pugno forte quasi quanto quello di Luke, quindi ha ingannato la maggior parte di Harlem. Tornato in campagna dal dottor Burstein, Luke ha una rivelazione. La dottoressa Burstein ha decriptato i file di Reva e Luke vede le voci del suo diario video che parlano della loro terapia. Il Reva sulla telecamera è diverso da quello nella memoria di Luke. Lo stava interpretando, stimolandolo come potenziale soggetto di prova. I prigionieri di Seagate sono stati soggetti in un esperimento per fornire una giovinezza duratura. Misty tarda a puntare il dito contro Luke. I poliziotti di strada maltrattano gli adolescenti locali per avere informazioni su Cage. Quando un agente picchia l'adolescente dal barbiere di Pop nell'episodio 1, Mariah si lega al circo mediatico. Trasforma una storia sulla brutalità della polizia in una caccia alle streghe per Luke Cage. Misty lo vede attraverso e incita l'ispettore a fare lo stesso. Utilizzando un software di riconoscimento facciale, vede che Willis Stryker era in realtà la persona la cui faccia si nascondeva nella felpa quando il poliziotto è stato ucciso. Stryker è la vera identità di Diamondback ed è convinta che sia coinvolto in tutto questo. Tuttavia, non si è ancora resa conto che era stato lui a tenerla sotto tiro prima di sparare a Luke Cage per la seconda volta. Nel frattempo, Luke è nel sud con Claire. Ha distrutto il bar di Burnstein quando era chiaro che lo scienziato voleva produrre in serie le abilità di Luke. È ancora triste per Reva. 'Non la amo più', dice a Claire. 'Ho adorato l'idea di lei.' Sta ancora cercando di ricostruire la sua storia personale con Diamondback. Porta Claire nella chiesa di suo nonno e ha un flashback. Quando il padre di Luke era pastore, aveva una relazione con la sua segretaria. La donna è rimasta incinta e ha avuto Willis. I segni c'erano per tutta la vita di Luke, ma li sta mettendo insieme solo ora. Lui e Willis / Diamondback sono fratellastri. 'Sono il custode di mio fratello. Dipende da me ', dice Luke. Luke ritorna ad Harlem appena in tempo per la falsa manifestazione di Mariah contro di lui al club. È efficace davanti alla telecamera, dipingendolo come il vero cattivo, dicendo alla gente che la polizia deve essere adeguatamente armata per combattere i vigilantes superpotenti. Boone, la sua nemesi, si congratula con lei per aver saputo cambiare la narrativa dei media intorno alla famiglia Stokes. Anche Misty è al raduno, tenendo d'occhio Diamondback. Sta guardando dall'alto, nel vecchio ufficio di Cottonmouth. Misty cerca di intrufolarsi su di lui, ma Diamondback le spara. Luke entra in azione, salvandola dagli spari, ma sono ancora bloccati dietro il bar del club in attesa degli scagnozzi di Diamondback.Annuncio pubblicitario Foto: per gentile concessione di Netflix. Episodio 11 Luke sta proteggendo Misty dalla raffica di colpi di arma da fuoco dell'equipaggio di Diamondback. I civili stanno finendo il club, terrorizzati da ciò che hanno visto. Misty è stata colpita da colpi di arma da fuoco e Luke la porta in cucina sul retro. Tutte le possibili uscite sono assicurate, quindi sembra che i due siano anatre sedute. Poi, Luke apre una botola nel pavimento della cucina. Lucky Luciano era il proprietario dell'edificio, spiega, e sono rimasti ancora alcuni tunnel proibitivi. Diamondback non ha davvero un piano, ma punta sulla confusione per aiutarlo a uscirne indenne. 'Cento persone ti hanno appena visto aprire il fuoco su una poliziotta', dice Shades. Diamondback non se ne cura. Se riesce a uccidere Luke e a far sembrare che abbia salvato Harlem dalla minaccia, starà bene. Tutti non nel suo equipaggio - inclusa Claire, che non è fuggita dal club - sono tenuti in ostaggio ora. Anche la nemesi del consiglio comunale di Mariah, Boone, è un ostaggio. Così è Candace. Quando Claire la aiuta con una distorsione alla caviglia, la ragazza della bottiglia le dice che la Black Mariah l'ha pagata per dire che ha visto Luke uccidere Cottonmouth. Dato che Candice ha passato del tempo con i camerieri, conosce anche il seminterrato segreto della cucina e ne parla a Claire. Claire si intrufola al piano di sotto per trovare Luke e Misty. Fuori, la polizia si è riunita per negoziare la situazione degli ostaggi. Diamondback si finge Luke e ha Boone al telefono con la polizia, che parla con richieste. Un aiutante del sindaco arriva nella struttura della polizia per avvisare l'ispettore Ridley, che sta gestendo la situazione. Il sindaco è in uno speciale incontro segreto con Mariah Dillard sulle armi di Giuda che Diamondback sta producendo in serie. Sia l'ispettore che l'assistente sono cauti nell'usarlo, ma viene spinto dai vertici. Nessuno di loro si fida di qualcosa che viene rappresentato da Black Mariah. La salute di Misty si indebolisce. Diamondback si confida con Boone sulla sua infanzia travagliata. Voleva solo l'approvazione di suo padre e pensa che Luke fosse sotto i riflettori. Rilasciano alcuni ostaggi e gli evasi dicono la verità alla polizia: gli scagnozzi stavano sparando su Luke, non il contrario. L'ispettore Ridley inizia a pensare di avere la verità al contrario. Shades e Diamondback discutono su cosa fare. Gli ostaggi devono morire e devono trovare Luke Cage. Si sono resi conto che Claire è scomparsa, quindi Shades va a cercarla. Nel frattempo, Diamondback entra più in dettaglio sulla sua infanzia con Luke, questa volta attraverso il sistema di amplificazione del club. Quando lui e Luke erano adolescenti, furono arrestati per furto d'auto. Il loro padre, il rispettato pastore, ha sostenuto che Luke si unisse ai Marines. Diamondback, nel frattempo, è stato mandato in Juvie e, alla fine, in prigione. Dice a Luke di uscire dalla clandestinità e di incontrarlo nel vecchio ufficio di Cottonmouth o ucciderà un ostaggio ogni 10 minuti. Luke sta salendo, ma Diamondback uccide Boone. Luke libera il resto degli ostaggi e trova Diamondback che penzola Candace fino alla sua morte. Luke si precipita a salvarla, ma è proprio mentre la polizia irrompe, armata con le pistole di Giuda. Luca si arrende e viene arrestato. Diamondback corre. Shades, che è inciampato nella botola della cucina, viene catturato da Misty e Claire.Annuncio pubblicitario Foto: per gentile concessione di Netflix. Episodio 12

Luke viene messo in tre serie di manette e gettato nel retro di un'auto blindata della polizia. Gioco da ragazzi. Alla sua prima occasione, scappa. Con Shades in custodia, Diamondback è ufficialmente l'unico in controllo. In un momento divertente, Zip cerca di indossare un paio di occhiali da sole e di comportarsi come se sapesse cosa succede. Diamondback lo chiama fuori per la sua stupidità. Turk Barrett ritorna! Diamondback ha liquidato molti dei suoi beni per fare una corsa facile dopo aver ucciso Luke. Il commerciante di armi è anche esilarantemente infastidito da tutti i suoi scagnozzi. Continuano a interrogarlo e non gli piace essere preso in giro. Qualche altro sviluppo ad Harlem: l'equipaggio di Domingo lo ha convinto a inseguire Diamondback. Vuole la droga, i soldi e le armi. Di ritorno alla stazione di polizia, Misty cerca disperatamente di provare l'innocenza di Luke. L'ispettore vede che Diamondback dovrebbe essere una persona di interesse, ma è ancora interessata a parlare con Luke e vuole che venga portato dentro. Mariah torna al club dopo la sparatoria. È triste: il club era l'eredità di Mama Mabel ed era anche il sogno di Cottonmouth. Il suo ambizioso aiutante le dice che può ricostruire il club e l'eredità della sua famiglia. Candace chiama Misty e le dice la verità sulla morte di Cottonmouth: era segretamente nel club e ha visto Mariah uccidere sua cugina. Poi, ha visto Shades che diceva a Mariah come coprirlo. Ha più paura di Black Mariah che di Cottonmouth. L'aiutante di Mariah osserva segretamente il loro incontro da un'auto parcheggiata nelle vicinanze. Luke picchia alcuni scagnozzi che cercano di rapinare una cantina. Chi c'è dentro? Method Man! Più tardi va al programma radiofonico di Sway, cantando le lodi di Luke. 'C'è qualcosa di potente nel vedere un uomo di colore a prova di proiettile e senza paura', dice Method Man in onda. Le parole del rapper migliorano la reputazione di Luke per le strade. Diventa una tendenza per gli uomini neri indossare felpe con cappuccio con fori di proiettile. Diamondback fa uscire di prigione Zip bail Shades. Zip cerca di strangolare Shades, ma all'ultimo secondo prende una pistola e ribalta la situazione. 'Chi ti ha dato l'ordine di uccidermi?' lui chiede. Era Diamondback, che è a casa di Mariah. Ha bisogno della sua lealtà. Dice che il suo nuovo sforzo per ricostruire Harlem's Paradise è intelligente e le dà un borsone pieno di denaro come denaro per il seme. Si tratta di ricostruire Harlem a sua immagine, dice. Ma si è dimenticato: Harlem sì sempre

stato realizzato a immagine di Mariah. Più tardi quella notte, Shades si incontra con Mariah e sostiene che siano di nuovo in combutta. La pensano allo stesso modo, dice, ed è sempre stato l'alleato della famiglia Stokes. Lei è d'accordo e escogitano un piano: mettere Luke contro Diamondback. Se entrambi muoiono nella loro battaglia, Shades e Mariah possono riprendere il controllo di Harlem. Condividono un breve momento mentre sorvegliano la bottega del barbiere. Se Mariah non avesse ucciso Cottonmouth quella notte, lo avrebbe fatto Shades. Luke minaccia Turk e gli fa ammettere dove si nasconde Diamondback. Nel frattempo, Diamondback sta gestendo una sparatoria nel magazzino dove ha trasferito la sua operazione. Domingo ha provato a colpirlo, ma riesce a scappare. Domingo dice a Luke che Diamondback aveva un'arma più potente di quanto immagina. Mariah e Shades vanno da Pop per parlare con Luke. Shades ha rubato documenti da Diamondback che possono provare che Luke era innocente per il crimine per cui è andato a Seagate tutti quegli anni fa. Mariah dice che attribuirà l'omicidio di Cottonmouth a Diamondback. In cambio, lo vogliono ucciso. Misty si fa vivo e interferisce. Si era nascosta nel retro e vuole arrestare la strana coppia. Poi, arriva un altro ospite non invitato: Diamondback, vestito in costume. 'Che diavolo? Che tipo di merda di Jean Paul Gaultier è questa? ' Dice Bobby Fish. 'Cosa sei, uno stormtrooper magnaccia?' Sto ridendo. Diamondback lo rende anche a prova di proiettile. Lui e Luke iniziano a litigare. Misty insegue Shades e Black Mariah. Bobby Fish è incazzato che il negozio di Pop sia di nuovo in rovina per tutte queste sciocchezze.Foto: per gentile concessione di Netflix. Episodio 13 Luke e Diamondback combattono. È proprio come i litigi che hanno avuto quando erano adolescenti, quando Willis ha insegnato a Carl come boxare. Luke cerca di fare ammenda - anche il padre era deluso da lui - ma Diamondback è ancora pieno di rabbia. Luke viene preso a calci in culo finché la folla non inizia a tifare per lui. Presenta Diamondback. Misty arresta Mariah. Claire e Misty sono diventate sorelle contorte nel dramma di Luke. È andato a letto con Misty tutti quei giorni fa, ma anche lui e Claire hanno dei sentimenti l'uno per l'altra. È imbarazzante al distretto, quando Misty riceve l'intera storia di Luke. Spiega che non era in città quando Diamondback ha ucciso quel poliziotto e gli hanno sparato quando Mariah ha ucciso Cottonmouth. Il nome di Luke è finalmente stato cancellato e il NYPD non è più dietro di lui. Shades ha rubato il telefono di Misty dal barbiere e attira Candace in una cantina. Le spara alla testa. I poliziotti trovano il suo corpo e Misty ha il cuore spezzato. Mariah esce su cauzione, dal momento che non hanno davvero un caso contro di lei. Shades sta aspettando in macchina. I marescialli statunitensi vengono al distretto del NYPD. Sono venuti a prendere Luke Cage. Mariah ha raccontato ai media la sua altra vita come Carl Lucas e lo hanno portato in Georgia per finire la sua condanna a Seagate. Lui e Claire si baciano. Al barbiere, Bobby Fish sta guardando tra le macerie. Trova il file del Diamondback, che può cancellare Luke dall'accusa di Carl Lucas. Harlem’s Paradise è tornato in azione. Mariah fa sostituire il ritratto di Biggie Smalls di Cottonmouth con un Basquiat. Pesante è la corona, quel genere di cose. Lei e Shades si baciano. Misty è giù sulla pista da ballo, a guardarli. Non ha ancora finito con Mariah Dillard. Diamondback è in ospedale e diamo una sbirciatina al suo dottore. In una svolta scioccante, è il dottor Burstein. Quanto a Luke? Power man è sul sedile posteriore dell'auto dei marescialli. È tornato a Seagate, a quanto pare. “A volte all'indietro per andare avanti. Sempre avanti ', dice, adattando il vecchio mantra di Pop. Harlem si è stabilita, ma il signor Bulletproof ha degli affari da stabilirsi in Georgia.