Handmaids Tale Sex Ceremony Bible Story Bilhah Maid — 2021

Credito fotografico: George Kraychyk Margaret Atwood, autore di The Handmaid's Tale, notoriamente affermato che c'è niente nel libro che non sia accaduto da qualche parte, qualche volta nella storia. In effetti, l'usanza principale della gravidanza in The Handmaid's Tale

deriva da un libro che tutti conosciamo: la Bibbia. Nel primo episodio del terrificante adattamento di Hulu del romanzo distopico, Offred (Elisabeth Moss) e altre donne vengono inculcate nei loro nuovi ruoli di Ancelle al Rachel and Leah Center, un riferimento biblico che dovrebbe darti un indizio su dove questo il racconto si sta dirigendo. La storia dell'Antico Testamento di Rachel e della sua ancella, Bilhah, è la base della strategia di Galaad per combattere la sua crisi di fertilità.Annuncio pubblicitarioAi tempi della poligamia sanzionata, Rachel e Leah sono sorelle sposate con Jacob. Leah non ha problemi ad avere figlio dopo figlio, ma sua sorella, Rachele, la donna che Giacobbe ama, non può rimanere incinta. Rachel convince Jacob a mettere incinta la sua serva, Bilhah, in modo che Rachel possa avere figli 'attraverso' lei. Bilhah dà alla luce due figli e Rachel li nomina entrambi. In particolare, la voce di Bilhah non viene mai ascoltata in nessun punto della Bibbia. Come dice Genesi 30: 1-3: “Ed ella disse: Ecco la mia cameriera Bilhah, entra da lei; e lei mi porterà sulle ginocchia, affinché anch'io possa avere figli da lei ”(Bibbia di Re Giacomo). Chiaramente, la presunzione di The Handmaid's Tale ha una sorprendente somiglianza con questa storia della Genesi. Dopo che l'inquinamento e la distruzione nucleare hanno reso sterile la stragrande maggioranza delle donne, le poche donne fertili diventano ancelle per famiglie potenti. Durante l'ovulazione, l'ancella si siede in grembo alla sua padrona e viene violentata dal patriarca della famiglia. Come Bilhah nella Bibbia, l'ancella è ridotta a un vaso fertile.Credito fotografico: George Kraychyk Nella remota possibilità che un bambino venga concepito e nato, l'ancella cede immediatamente tutto il controllo del bambino alla sua padrona. Dopo il parto, l'ancella Janine (Madeline Brewer) fatica a dare il suo bambino a un'altra donna, comprensibilmente. Sebbene la padrona chiami la piccola Angela di Janine, proprio come Rachel nomina i figli di Bilhah Dan e Neftali, Janine chiama sua figlia Charlotte. Ma la storia di Rachel e Bilhah non lo è Il racconto dell'ancella

solo riferimento alla Bibbia, anche se è il più evidente. Da 'Ancelle' a 'Angeli', questa nuova società impone una gerarchia utilizzando un vocabolario distinto, gran parte del quale deriva dalla Bibbia. Per prima cosa, Galaad, il nuovo nome dell'America, è anche una regione fertile e abbondante della Palestina menzionata nella Bibbia. Marte, che agiscono come governanti, derivano il loro nome dalla figura biblica Marta, la sorella di Maria, che è più interessata a servire Gesù che ad ascoltare i suoi insegnamenti. Anche gli aspetti raccapriccianti di Galaad, come le esecuzioni pubbliche, sono ammantati di allusioni bibliche; sono chiamati 'Salvagings', come se essere picchiati a morte fosse un atto di salvezzaAnnuncio pubblicitarioMa, come Offred si rende conto, Gilead opprime attraverso la deliberata manipolazione, non un'interpretazione di larghe vedute, della Bibbia. Quindi, nell'episodio 3, Offred usa la sua conoscenza della Bibbia per alimentare un piccolo, ma carico, atto di ribellione. Mentre al Rachel and Leah Center, le zie ripetono la frase: 'Beati i miti', per sottomettere gli atteggiamenti di sfida delle Ancelle. Offred sa che non è l'intera preghiera: l'intero versetto di Matteo 5: 5 recita: 'Beati i miti, perché erediteranno la Terra'. Così, dopo che una zia ha tentato di sottometterla con la frase, Offred dice: 'Perché erediteranno la Terra'. Completando il verso, Offred implica che un giorno i mansueti sorgeranno e la società sarà loro. Offred rivendica il testo stesso con cui la società l'ha soggiogata. Leggi queste storie dopo: Il problematico SATC La scena che nessuno parla del regista ammette che questa scena di stupro era non consensuale e progettata per 'umiliare' l'attrice malata di TV? Questi spettacoli ti faranno diventare di nuovo dipendente