Informazioni nutrizionali sui fast food, industria da Super Size Me — 2021

Foto: Nicholas Bailey / REX / Shutterstock. Era solo poco più di un decennio fa. Ma non importa come la si guardi, il 2004 è stato un periodo molto diverso - in termini di cultura pop, politica e, soprattutto, cultura del cibo. Il movimento senza glutine, ad esempio, non era ancora diventato mainstream. Le ciotole per frullati superfood dovevano ancora prendere il controllo dei nostri feed di Instagram (perché mancavano ancora sei anni al lancio di Instagram). E l'opera di Michael Pollan sul modo in cui mangiamo, Il dilemma dell'Onnivoro, era solo una bozza sul suo computer - in altre parole, lo eravamo anni

dalla cultura della salute ossessionata dai supercibi privi di glutine, lattosio e solo che abbiamo oggi. Ma il 2004 è stato un anno importante per il fiorente ambiente alimentare 'pulito', perché è stato l'anno in cui Morgan Spurlock fammi ingrassare è stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival. Per rinfrescarvi la memoria, questo è stato il film che ha messo Spurlock sulla mappa, quello in cui il documentarista ha deciso di non mangiare altro che il cibo di McDonald's per un mese intero e di filmarlo. Ha promesso di mangiare ogni elemento del menu del McDonald's almeno una volta. E tutto quello che ha mangiato durante quel mese doveva provenire da McDonald's, anche l'acqua. Oltre a cambiare la sua dieta, Spurlock ha anche eliminato la maggior parte dell'esercizio dalla sua vita quotidiana. Ha cercato di limitare i suoi passi a 5.000 al giorno o meno, per rimanere in linea con la media americana. (A partire dal 2014, quella cifra è salita a circa
5.900 passi al giorno .) I risultati all'epoca furono strazianti, se non sorprendenti. Spurlock ha guadagnato 18 libbre e il suo colesterolo è aumentato notevolmente. Ha anche iniziato a sentirsi depresso e la sua ragazza ha notato nel film che la dieta di McDonald's stava influenzando le sue prestazioni sessuali. 'Se decidi di continuare a mangiare in questo modo, vai avanti', dice Spurlock nella sua narrazione alla fine del film. 'Nel corso del tempo, potresti ritrovarti a star male come me.' Spurlock ha sottolineato il fatto che McDonald's è un'azienda che cerca di realizzare un profitto, senza riguardo per l'effetto del suo menu sui clienti. Il film presenta anche un macabro finto necrologio per Ronald McDonald, con la narrazione di Spurlock che suggerisce che coloro che mangiano fast food finiranno per morire. 'Chi vuoi vedere andare per primo, tu o loro?' chiede, riferendosi a McDonald's. Il film ha sicuramente ispirato molte persone a pensare in modo più critico al cibo che stavano mangiando, ma alla fine ha fatto più male che aiuto? In onore del nuovo anno, quando così tanti di noi stanno prendendo risoluzioni per mangiare meglio, abbiamo deciso di guardare indietro al film rivoluzionario, alla sua premessa e al ruolo speciale che ha svolto nel dare il via a una rivoluzione nel modo in cui pensiamo al cibo e Salute.Illustrato da Louisa Cannell. Come ha aiutato - e ferito.
Una delle cose migliori fammi ingrassare

è stato quello di aiutare a migliorare la nostra consapevolezza della dieta e della nutrizione come qualcosa che era più grande delle semplici calorie. Il film si è unito a una discussione più ampia su dove proviene effettivamente il nostro cibo e come viene effettivamente prodotto, supportato da media simili, inclusi libri come Fast Food Nation, rilasciato nel 2001 e Il dilemma dell'Onnivoro

, pubblicato nel 2006. 'Gli americani hanno iniziato a pensare in modo molto più critico alla provenienza del loro cibo e al sistema alimentare in generale in questo paese', spiega Christy Harrison, MPH, RD. 'Di per sé, questa non era una brutta cosa - e in realtà ha contribuito a spingere alcuni produttori di alimenti a iniziare a utilizzare pratiche più sostenibili nella coltivazione del nostro cibo e offrire porzioni più ragionevoli nei ristoranti.' Gli effetti più evidenti del film sono le modifiche alle dimensioni dei menu dei fast food. Ad esempio, oltre ad aggiungere più insalate e frutta nei menu dei fast food, McDonald's ha eliminato la sua opzione di pasto 'supersize', anche se McDonald's nega che la decisione avesse qualcosa a che fare con il film. Terri Hickey, un portavoce di McDonald's, ha detto a Janedarin che la decisione era tra 'una serie di cambiamenti che sappiamo apprezzare dai nostri clienti'. Più recentemente, McDonald's di recente ha presentato due nuove dimensioni di Big Mac , incluso il 'Grand Mac', una versione più grande del sandwich, quindi sembra che gli interessi dei consumatori siano cambiati ancora una volta. Nel frattempo, Wendy ha abbandonato la sua opzione 'Biggie Size' nel 2006 solo di nome: si chiama solo a medio ora, anche se è lo stesso. Allo stesso modo, Burger King si è sbarazzato della sua opzione 'king size' , ma la porzione è ancora disponibile e si chiama grande. Anche se Mcdonald's nega un collegamento diretto tra il film e le modifiche al menu, è difficile sostenerlo fammi ingrassare non ha nulla a che fare con l'aumento della consapevolezza dei consumatori in merito alle dimensioni, nonché agli ingredienti e alla nutrizione, che a loro volta hanno costretto l'industria a rispondere. Dopo essere stato presentato in anteprima al Sundance (dove Spurlock ha vinto il Gran Premio della Giuria), il film ha incassato $ 11.536.423 quando è uscito nelle sale. Ma i cambiamenti di dimensione (solo di nome o altro) non sono l'intera storia. La cosa più importante fammi ingrassare è stato semplicemente aumentare la consapevolezza circa l'impatto del nostro cibo sul nostro corpo. Resta da vedere se questa nuova consapevolezza abbia davvero migliorato la salute del paese. Il peso era una grande preoccupazione nel film. Ma dal 2004, il tasso di obesità è in realtà leggermente aumentato da 32,2% della popolazione al 36,5% nel 2015, Secondo il centro per la prevenzione e il controllo delle malattie . Nel frattempo, le malattie cardiache rimangono principale causa di morte negli Stati Uniti sia per gli uomini che per le donne. Ma la cosa più importante, forse, è il modo in cui l'abbiamo presa in mare. Essere consapevoli del cibo stesso può essere portato a livelli malsani, ed è qui che l'impatto del film diventa un po 'oscuro, con l'emergere dell'idea di 'mangiare pulito'. In parte a causa di fammi ingrassare , non è stato solo saltare il fast food a diventare importante, dice Harrison. 'La lettura delle etichette degli alimenti è diventata un passatempo nazionale, e con essa è arrivata molta ansia per la scelta degli alimenti più sani ed evitare quelli' elaborati '', dice Harrison. Anche se non è mai male essere consapevoli di ciò che stai mangiando, il problema con la reazione a fammi ingrassare è che ha contribuito a creare un'atmosfera di paura. Forse senza Fammi ingrassare, non ci sarebbe stato spazio per il famigerato crociato del 'mangiatore pulito' Food Babe.

Ad oggi, non esiste ancora una definizione reale di cosa significhi 'mangiare pulito'. Ciò è aggravato dal fatto che molto di ciò che rende un cibo 'buono' o 'pulito' è in continua evoluzione ed è spesso basato su idee sbagliate. Ad esempio, solo tenendo gli esempi di fast food, McDonald's tolse lo sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio dai suoi panini perché i consumatori che mangiano in modo pulito lo richiedevano, ma ciò non ha cambiato il fatto che i panini sono ancora una fonte di carboidrati raffinati, che sono generalmente considerati meno salutari dei cereali integrali. In altre parole, rendere il panino 'più pulito' non ha cambiato la sua alimentazione di base. Allo stesso modo, altre affermazioni nella comunità del 'mangiare pulito', come l'idea che l'aspartame possa causare il cancro, sono completamente esagerate, causando preoccupazioni inutili. Lo stesso vale per le conversazioni sull'evitare il cibo che è stato 'trasformato'. In realtà non tutte le cose che vengono elaborate sono malvagie, incluso il fast food. Queste opzioni sono fondamentali per un rapporto sano con il cibo, dice Harrison. Il cibo trasformato può spesso essere decentemente nutriente e può anche rendere più facile mangiare più sano (e quindi più probabile) facendoti risparmiare tempo e offrendo convenienza. Non è nemmeno 'cattivo' mangiare cose come McDonald's a volte, ma non tutti i giorni come faceva Spurlock. Alla fine, il film è stato un esperimento affascinante, ma non rifletteva la realtà delle vite americane. (Un critico all'epoca disse del film, 'il tentativo (di Spurlock) di dimostrare il legame tra (salute e fast food), usando se stesso come soggetto sperimentale, rappresenta un'affermazione divertente e occasionalmente orribile dell'ovvio.') Il film ha anche aiutato ad avviare un movimento con una ricerca irrealistica della perfezione al centro. Speriamo che il file Il prossimo Il passo nella nostra cultura del cibo è raggiungere un luogo di equilibrio - è qualcosa che può effettivamente portare a un 2017 più sano e più felice.