Guida al costume di Halloween razzista di appropriazione culturale — 2021

Foto: per gentile concessione di Alden Wicker. Aggiornare: Ora che è socialmente accettabile (cioè non visto come eccessivamente desideroso) pianificare il tuo costume di Halloween, lascia che questo pezzo serva come promemoria di ciò che costituisce una buona idea - e molto non va bene. Questa storia è stata originariamente pubblicata il 19 ottobre 2015. Halloween è senza dubbio la mia vacanza preferita. Non solo ho una scusa socialmente approvata per ospitare un intero sacchetto di divertenti tazze Reese's Peanut Butter in una sola seduta, mi è sempre piaciuto mettere insieme costumi elaborati e creativi (per lo più variazioni su una sorta di principessa). Tuttavia, le cose si sono complicate un po 'alcuni anni fa quando ho acceso NPR in macchina e ho sentito qualcuno parlare di quanto sia offensivo quando una ragazza bianca (come me) indossa i mocassini, si infila una piuma tra i capelli e si fa chiamare un indiano sexy per Halloween . L'argomento nella sua forma più elementare è questo: poiché i bianchi hanno una lunga storia di sterminio sistematico e di cacciare i nativi americani dalla propria terra, è piuttosto schifoso vestirsi come uno stereotipo impreciso e 'sexy' di un nativo americano e essere sprecati .Annuncio pubblicitarioQuindi ho cancellato Native American Princess dalla mia lista di potenziali costumi carini. Ma mentre la discussione sull'appropriazione culturale si è intensificata e Halloween si avvicina di nuovo, ho guardato indietro ai miei costumi di Halloween passati con occhio critico e ho realizzato che almeno una coppia era forse (decisamente) un po 'insapore. Tre anni fa, quando ha nevicato ad Halloween a New York, ho indossato un paio di stivali Muk Luk grandi e pelosi, accessoriati con ogni altro accessorio di pelliccia che ho trovato, e mi sono definito un eschimese. Non importa che 'Eskimo' stesso sia un termine offensivo (stavo per Inuit, immagino). Due anni fa, ho avvolto un sari ricamato in oro che ho rubato dall'armadio di mia madre su leggings in lamé dorato e un top di abbigliamento americano, ho comprato dei gioielli da un negozio indiano a Midtown e sono arrivato al punto di avere un tatuatore indiano all'henné dipingi l'arte dell'oro sulle mie mani. Mi sentivo bellissima, ma chi mi ha fatto incazzare mentre ho delirato per tutto il fine settimana con un bindi sulla fronte?Foto: per gentile concessione dei costumi di Halloween. Ho chiamato diversi esperti di appropriazione culturale e ho avuto la loro opinione. 'Perché le persone usano Halloween come un momento per essere offensivi?' chiede Jamia Wilson , il direttore esecutivo di Donne, azione e media . Si tratta di Halloween come una festa sciocca e sciocca in cui le persone cercano di essere intelligenti e divertenti con i loro costumi. “Ad Halloween, partecipi al carnevalesco ', Afferma Anna Akbari, PhD, sociologa e fondatrice di Sociologia dello stile . “La vita quotidiana si capovolge e capovolge, le gerarchie si dissolvono, il sacro diventa profano. Ecco perché così tante donne si vestono in modo apertamente sessuale, perché possono reclamarlo in un modo che diventa accettabile ad Halloween '.Annuncio pubblicitario'Halloween come festa ha una storia di concentrarsi sull'inversione di potere', afferma la professoressa Susan Scafidi della Fordham University. È autrice di Chi possiede la cultura: appropriazione e autenticità nella legge americana

. 'Si tratta di ribaltare il mondo quotidiano.' Le persone si travestono da celebrità, poliziotti, politici e altri personaggi potenti, ed è divertente! Ma quando ti vesti come una cultura che stai attualmente opprimendo, o hai soggiogato in passato, non stai invertendo nulla, stai solo prendendo a calci quando sono giù - o, come dice Scafidi, 'rinforzando le attuali strutture di potere in modo offensivo. ' “Dobbiamo trattare le persone con la dignità che meritano, nel modo in cui vogliamo essere trattati. Se è qualcosa che (tu) hai il privilegio di indossare in modo sicuro, dove gli altri sarebbero perseguitati se lo indossassero, non indossarlo ', dice Wilson. In altre parole, le minoranze devono sopportare così tante vere BS ogni giorno della loro vita - discriminazione, ostilità, violenza strutturale e sfruttamento - poi escono ad Halloween e ovunque si voltino ci sono persone che si prendono gioco di loro, della loro famiglia e dei loro amici utilizzando stereotipi errati. 'Puoi essere chi vuoi per un giorno, ma con quali ramificazioni?' dice il dottor Akbari. 'Chi soffre per mano della tua pubblica esibizione di travestimenti?' Riesci a immaginare di essere messicano, sentire Donald Trump chiamare tutti i messicani stupratori e poi vedere ragazzi festeggiare in sombrero ad Halloween? O essere musulmano e incapace di salire su un aereo senza essere tirato fuori dalla linea di sicurezza e vedere qualcuno travestito da terrorista? E poi, non puoi nemmeno dire nulla senza essere liquidato come eccessivamente sensibile.Annuncio pubblicitario'La risposta è' Le persone non possono prendere uno scherzo 'o' Stai cercando troppo (offesa) '', afferma Akil Houston, professore associato di studi culturali e sui media presso la Ohio University. Gli studenti hanno fatto una grande campagna un paio di anni fa chiamati 'Siamo una cultura, non un costume.' Ma ha anche visto alcuni costumi eclatanti, tra cui un Klansman con un cappio intorno al collo di uno studente e studenti maschi bianchi in faccia nera come Michael Jordan e Lil ’Wayne. 'Dovresti sapere quando superi il limite', dice. 'Ma ci sono persone nella società che non conoscono questo limite. Se iniziamo davvero a esaminare i collegamenti tra i pensieri divertenti e quelli inconsci degli altri, potrebbe esserci molto di più di un semplice scherzo ”, sottolinea. Ma il dottor Akbari mette in guardia dall'essere troppo stridente. 'Sbagliare sul lato dell'essere PC funziona sempre a tuo favore', dice. 'Ma chiunque ti dica che c'è una linea chiara, sta mentendo. Non esiste. Halloween in molti modi significa spingere la busta. Ogni costume può offendere nel giusto contesto. Ciò non significa semplicemente provarci, perché offenderai tutti. Non credo che qualcuno dovrebbe andare in faccia nera; Non incoraggio un costume di Caitlyn Jenner. ' Ok, quindi non aver paura di essere creativo, ma sii premuroso. Fatto. Ecco alcune linee guida più specifiche che ho trovato:Foto: Silver Screen Collection / Getty Images.Foto: Devone Byrd / Pacific Coast News. Non indossare la faccia nera.
Non farlo. Cosa succede se - no. E se

- no. Mai. Indossare. Faccia nera . Non se ti stai travestendo da celebrità nera, o anche da Rachel Dolezal, la donna che ha letteralmente sfoggiato la faccia nera nella vita reale. Lascia stare quello. È come mettere un cartello sul petto che dice: 'Sono razzista e ne sono orgoglioso!'Annuncio pubblicitarioHo chiesto ai professori Akil e Scafidi di vestirsi come una celebrità nera senza faccia nera, ed entrambi erano cautamente d'accordo, a patto che tu non giochi su stereotipi offensivi. Mostra solo la tua creatività. Indossa un body, calze, tacchi e una corona e diventa la regina Bey. Porta il tuo partner a fare festa per indossare uno smoking e, bam, la coppia più potente di Brooklyn. Se vuoi essere Oprah, indossa un abito monocromatico e dai colori vivaci e corri per la festa dicendo: 'E prendi caramelle, e prendi caramelle, e ricevi caramelle! TUTTI OTTENGONO CARAMELLE! ' Vedere? Nessun blackface o stereotipi necessari.Foto: per gentile concessione di Costume SuperCenter. Non indossare un copricapo dei nativi americani. O qualsiasi costume dei nativi americani.
“I costumi devono essere di fantasia, divertenti o spaventosi. Le culture o le persone non sono costumi ', afferma Jessica Metcalfe, PhD, che scrive di arte, moda e design dei nativi americani e gestisce Oltre la pelle di daino , un negozio online che vende arte indossabile dei nativi americani. “C'è il PocaHottie, il costume sexy della donna nativa, il capo o il selvaggio. Questi costumi mettono in scena gli stereotipi delle persone e sappiamo che gli stereotipi hanno un impatto negativo su di noi ogni giorno '. Adrienne Keene, EdD, scrive elegantemente su questo argomento sul suo blog, Stanziamenti nativi . 'Non riesco proprio a capire come, dopo aver sentito in prima persona che la tua scelta è dannosa per un altro essere umano, tu possa continuare a festeggiare con le tue trecce e il tomahawk di plastica', dice. Oh, e sul tema dei copricapi: in realtà sono una cosa sacra, costruita con singole piume d'aquila che si guadagnano nel tempo. Attraverso il suo duro lavoro e la sua difesa, la dottoressa Metcalfe ha guadagnato un totale di due. 'Quando indossi un copricapo, mostri tutte le cose incredibili che hai fatto. Le piume di molte persone possono unirsi per creare il copricapo di un leader. È come una forma di voto. E vedere qualcuno che non si è guadagnato il diritto, indossandolo con l'alcol in un ambiente di festa; è completamente irrispettoso. ' Proprio come non puoi indossare una medaglia d'onore essendo nato americano, non puoi indossare un copricapo ad Halloween se hai Cherokee in te. Semplice come quella.Annuncio pubblicitario Non sessualizzare le minoranze.
'La sessualizzazione delle donne provenienti da culture straniere fa parte di un diverso tipo di oppressione', dice il professor Scafidi. “In particolare il trattamento delle donne che fanno parte dell '” altro ”come sessualmente disponibili per gli uomini della cultura maggioritaria. Ecco perché quando le persone a volte dicono: 'Non mi interessa se qualcuno si veste come la mia cultura', di solito viene da un maschio etero '. Vale a dire: potresti divertirti a vestirti da geisha sexy, ma puoi toglierti il ​​costume e continuare a vivere indisturbato. Nel frattempo, le donne giapponesi reali (beh, le donne asiatiche in generale) sono soggette a persone che feticizzano il loro aspetto senza alcun modo semplice per farlo smettere. Lo stesso vale per un costume da 'zingara sexy': le molestie sui rom in Europa lo sono Ben documentato e in corso.Foto: per gentile concessione di Party City. Non è mai un omaggio ad Halloween.
Quando ho chiesto a Scafidi del mio costume indiano, ha detto che non era l'idea migliore. 'Probabilmente eri bellissima, e se fosse stato un qualsiasi altro giorno tranne Halloween, avrebbe potuto essere un adorabile omaggio.' Sfortunatamente, per quanto assiduamente cercassi il tipico trucco indiano e quante affermazioni facessi su quanto sia bella penso che la cultura indiana sia, ero ancora circondato da tutte le versioni di costumi sexy e sciocchi, ballando tutta la notte in un club. Per inciso: una donna indiano-americana si è precipitata a dirmi quanto amasse il mio costume, ma una persona di una cultura che ti dice che lo ama non significa che parlino per tutti, come sottolinea Akilah Hughes in questo ottimo video sul tema delle feste in costume.Annuncio pubblicitario In caso di dubbio, scegli qualcosa di mitico, di una cultura estinta o di una cultura dominante.
Quindi vuoi vestirti come una sorta di persona, al contrario di un animale o di un gioco di parole. 'Se è qualcosa di completamente fantastico e non esiste nella vita reale, questa è una zona più sicura', dice il dottor Akbari. Zombi, vichinghi o fate non feriranno i sentimenti di nessuno e non ti imbatterai in una ragazza pirata che si sente priva di diritti civili. 'In generale, quelli al potere nelle culture maggioritarie e in quelle estinte sono un gioco leale', dice Scafidi. Quindi indossa i tuoi bianchi da tennis e divertiti. Chiunque sia offeso dal tuo costume WASP può consolarsi con un gin and tonic. Staranno bene. Se devi solo farlo, sii pronto per avere una conversazione.
Ehi, è l'America. Libertà di parola e tutto il resto, ma se qualcuno vuole spiegarti perché il tuo copricapo da nativo americano non è bello, non andartene. Hai portato questo su te stesso. 'Se hai intenzione di fare coming out in pubblico in quel modo, devi essere pronto a parlarne', dice Akil. 'È difficile, perché l'atmosfera non si presta a conversazioni critiche. Ma quando vedo i costumi più offensivi, ne parlo con loro. ' 'Sono stato a feste in cui mi sono detto, 'Penso che sia offensivo e non penso sia divertente' ', dice Wilson. “Deve esserci un riconoscimento del privilegio del potere. Vorrei che (le persone in costume) fossero preparate ad avere quella conversazione. 'Annuncio pubblicitario Sii un avvocato (con attenzione).
Ora che lo sai, potresti sentire il bisogno di dire giustamente a ogni persona che vedi in un costume offensivo tutto su questo. Sii gentile al riguardo. 'Non mi precipiterò nel Greenwich Village ad Halloween agitando il dito contro le persone', dice Scafidi. “La maggior parte di questo non viene fatto con l'intento di offendere. Nasce da una mancanza di conoscenza e disattenzione. Questa consapevolezza è relativamente recente. ' Il dottor Metcalf non dice nulla alle persone, perché è troppo personale ed estenuante per lei. 'Non voglio avvicinarmi a quella persona perché semplicemente non ho l'energia. Richiede molta pazienza e anche forza per avvicinarsi a qualcuno ', dice. Ma apprezzerebbe che tu fossi un alleato per lei prima e durante Halloween. 'Più alleati abbiamo, meglio è', dice. Basta essere consapevoli della mentalità in cui si trovano le persone, vale a dire, ubriache e turbolente. 'Quando qualcuno ha bevuto qualche drink, probabilmente non è il momento di sollevare la questione con loro', dice Scafidi.