Fatti sulla salute della dieta del gruppo sanguigno sulla dieta pericolosa di moda — 2021

Fotografato da Tayler Smith. Avevo 15 anni la prima volta che sono andato da un nutrizionista. Ero già a dieta da anni senza perdere peso (forse perché ero solo l'adolescente paffuto medio, ma questa è un'altra lattina di vermi). Un nutrizionista ora sembrava un'opzione migliore: qualcuno con buon senso e gradi, piuttosto che un programma di moda appariscente. E questa donna sembrava super legittimo e scientifico. Il suo studio si trovava a Chappaqua, un sobborgo molto costoso di Westchester. Il suo ufficio era luminoso e decorato in modo chiaro da un professionista. Inoltre, ha iniziato la sessione chiedendo il mio gruppo sanguigno. Cosa potrebbe esserci di più scientifico di quello? La dieta del gruppo sanguigno - altrimenti nota come 'Eat Right 4 Your Type' - è stata ormai ampiamente ridimensionata. Eppure, alla fine degli anni '90, occupava un posto d'onore come il concetto più caldo nella dieta, abbracciato da celebrità, professionisti della nutrizione autoproclamati e adolescenti come me che credevano di aver scoperto il segreto più antico per sembrare carini negli abbracci alla moda. . Che stupidi eravamo stati a sbuffare SlimFast e contare i punti Weight Watchers, quando per tutto il tempo la risposta era stata nelle nostre vene. Le mie vene erano piene di tipo O, e quindi mi è stato chiesto di rinunciare al mio vegetarianismo e di abbracciare uno stile di vita ricco di carne e grassi. Tra le altre regole, il mio fantasioso nutrizionista mi ha ordinato di mangiare un sacco di carne di manzo, cervo e succo di ananas, evitando cose come fragole, lenticchie e quasi tutti i latticini (il burro andava bene). Gli elenchi di cibi buoni, cattivi e molto cattivi erano lunghi e non seguivano alcuna logica che potessi capire, ma è per questo che avevo un professionista, giusto? (Qui, vale la pena notare che 'nutrizionista' non è un termine regolamentato. Chiunque può rivendicare il titolo. Più ne sai!) Così la dieta del gruppo sanguigno è diventata un capitolo strano e ricco di carne nella mia vita (è letteralmente un intero dannato capitolo del mio libro di memorie ). Non posso davvero incolpare me stesso adolescente per aver acquistato l'hype, onnipresente com'era. Quando arriva una moda, leggiamo principalmente i titoli, non il delicato avvertimento di cinque paragrafi più in basso notandolo 'La critica più comune è la mancanza di prove scientifiche & hellip;' Inutile dire che l'unica cosa che la dieta ha fatto per me a lungo termine è stata rendermi di nuovo un mangiatore di carne. Ben presto il ronzio del gruppo sanguigno svanì, lasciando spazio a nuove diete popolari e alle loro nuove brillanti promesse di magrezza. Negli anni successivi, ho provato a dozzine, alla fine riconoscendo le sciocchezze dietro a tutte e smettendo definitivamente di diete. Il senno di poi, la ricerca e il buon senso rendono la dieta del gruppo sanguigno quasi ridicola nella sua intricata illogicità. La melassa è buona, il cavolo è cattivo e mai e poi mai mangiare yogurt: è come se il Cappellaio Matto avesse progettato questo menu. Eppure non posso fare a meno di notare che negli ultimi anni la conversazione su questa dieta è andata iniziato per riemergere . Facciamo un breve controllo della realtà prima di cadere di nuovo nella tana del coniglio. Nel 1996 Peter J. D'Adamo ha pubblicato Mangia bene 4 il tuo tipo

, il libro più venduto che ha lanciato la dieta del gruppo sanguigno nella coscienza culturale. D'Adamo ha presentato un'immagine scientifica - la sua colpo alla testa lo aveva in camice bianco, in piedi in quello che sembra essere un laboratorio. Infatti è un medico naturopata e, come lui descrive se stesso sul suo sito web, un 'ricercatore-educatore, Ivesian, orologiaio amatoriale, sviluppatore di software in erba e appassionato di raffreddamento ad aria'. A partire dal 2007, lui è anche una cintura nera di secondo grado. D'Adamo era nella prima classe di laurea della Bastyr University, una scuola di medicina alternativa, che, come la stessa naturopatia, è oggetto di costante critica per promuovere convinzioni mediche senza basi scientifiche (e nel caso di Bastyr, per dubbioso pratiche accademiche anche). Era il figlio di un altro famoso naturopata, James D'Adamo, che per primo postulò l'idea che una dieta basata sul gruppo sanguigno potesse avere benefici per la salute. L'anziano D'Adamo ha prescritto una dieta vegetariana a basso contenuto di grassi a tutti i suoi pazienti, notandolo alcuni sembravano mostrare una salute migliore, altri sono rimasti gli stessi e alcuni sono peggiorati. Il gruppo sanguigno potrebbe essere la causa? Sebbene la sua teoria fosse basata solo su osservazioni all'interno della sua pratica, suo figlio cercò di convalidarle con la ricerca. 'Quello che mi era stato insegnato sulle trasfusioni di sangue e altri aspetti del gruppo sanguigno non mi ha fornito alcuna informazione che supportasse le idee di mio padre su come le persone dovrebbero mangiare', disse Peter J. D'Adamo in un'intervista non datata. 'Anch'io ero incredulo.' Mentre era a Bastyr, iniziò a esaminare le connessioni tra gruppi sanguigni e malattie, pensiero , ''Se mio padre ha ragione, i tipi A dovrebbero avere malattie associate al consumo di carne, perché ha detto che non dovrebbero consumarla.' Non è stata una sorpresa quando ho scoperto che molti problemi di salute associati a un consumo eccessivo di proteine ​​animali, come le malattie cardiache, il cancro e i disturbi vascolari, erano molto più comuni nel tipo A '. Secondo D'Adamo, ogni gruppo sanguigno ha capacità diverse di elaborare determinati alimenti, così come le lectine presenti in molti di essi. Le lectine sono un vasto gruppo di macromolecole leganti i carboidrati che svolgono numerose funzioni biologiche. D’Adamo afferma che i diversi gruppi sanguigni non sono in grado di metabolizzare correttamente alcune lectine, e quindi se mangi il cibo sbagliato, la lectina 'si deposita' da qualche parte nel tuo corpo, causando agglutinazione ( aggregazione cellulare ). Questa 'colla pericolosa' lui continua , può causare di tutto, dai disturbi ormonali alla cirrosi epatica, o addirittura bloccare il flusso sanguigno ai reni, 'per citare solo alcuni effetti'. Oggi, D'Adamo vende una pillola di 'zuccheri bloccanti' chiamata Deviare , progettato per fermare questo raggruppamento. In effetti, ora ha diverse linee di integratori destinate a supportare ogni dieta specifica per il sangue, ma negli anni '90 la sola dieta era la cura. Sulla base delle osservazioni sue e di suo padre, D'Adamo ha formulato quattro profili separati basati su ciascuno dei gruppi sanguigni. In sintesi: Digita o: Questo, il gruppo sanguigno più antico, lo è adatto a metabolizzare proteine ​​animali, grassi e colesterolo, ma non cereali o latticini. Poiché questo gruppo sanguigno discende dai cacciatori, la risposta di lotta o fuga è forte e può tradursi in problemi di rabbia o episodi maniacali. I tipi O sono anche vulnerabili alle abitudini distruttive quando sono annoiati; dovrebbero evitare la caffeina e le lenticchie, fare esercizio fisico intenso e ricordarsi di masticare lentamente. Digitare un: Questo gruppo sanguigno è emerso con l'ascesa della vita in comunità, quando, grazie alla scarsità di selvaggina da cacciare , la digestione umana è stata costretta ad adattarsi al consumo di carboidrati. I tipi A, quindi, dovrebbero mangiare principalmente verdure e proteine ​​della soia, prestando attenzione al loro sistema immunitario altamente sensibile e all'aumento del rischio di malattie potenzialmente letali (oltre a livelli di stress naturalmente più elevati). Dovrebbero evitare folle e mais, e pratica il tai chi . Tipo B: ' B sta per equilibrio! ”Mentre i tipi A e O sono agli estremi opposti dello spettro, B cade da qualche parte nell'onnivoro mezzo . Carne, latticini, cereali, legumi, frutta, verdura: i tipi B hanno davvero bisogno di tutti loro (tranne il pollo). Quando questi sono fuori equilibrio, i B possono essere soggetti a stress e malattie, ma quando mangiano per il loro tipo, sono più fisicamente e mentalmente in forma rispetto ad altri gruppi sanguigni. D'Adamo osserva che i Si possono anche avere un 'sesto senso', in quanto sono intuitori. Tipo AB: Il più raro e il più recente dei gruppi sanguigni è quello che D'Adamo chiama ' il camaleonte . ' È l'unico che è emerso non da fattori ambientali ma dalla mescolanza, ed è in qualche modo più mistico degli altri. Agnello, latticini, tofu e cereali lo sono tutto bene per gli AB, mentre il grano saraceno e le carni affumicate possono essere problematici. Sono carismatici, hanno una bassa acidità di stomaco e dovrebbero praticare tecniche di visualizzazione. 'È solo un'idea davvero interessante che non ha alcun supporto sostanziale.' Questa è la versione di Dott. Ruth Kava , PhD, RD, Senior Nutrition Fellow presso l'American Council on Science and Health. 'Non c'è coerenza, nessuna logica logica per questa dieta.' È una conclusione di buon senso quando guardi da vicino i piani di D'Adamo - sia le loro ampie generalizzazioni su miliardi di persone che le istruzioni altamente specifiche su come dovrebbero mangiare (ed esercitare e gestire la loro salute mentale). Ma il dottor Kava non è così influenzato da quella parte. Anche l'idea che i gruppi sanguigni siano emersi con le pietre miliari dello sviluppo della società umana sembra logica in superficie. 'Non c'è una vera connessione scientifica tra (questi eventi)', aggiunge. 'Ma sembra davvero impressionante.'Annuncio pubblicitarioFotografata da Anna-Alexia Basile. Ciò che complica ulteriormente la questione è che le affermazioni non provate di D'Adamo sui gruppi sanguigni suonano simili a fatti che hanno un supporto scientifico. Sebbene non ci siano prove che il gruppo sanguigno sia così direttamente collegato all'evoluzione, è probabile che alcuni antigeni si siano evoluti con gli esseri umani per proteggerci dalle minacce ambientali (come malaria). È anche vero che esiste un maggiore incidenza di alcune malattie in diversi gruppi sanguigni, anche se le ragioni non sono ancora chiare (e, aggiunge il dott. Kava, 'non hanno nulla a che fare con la dieta'). Inoltre, è probabile che molte persone possano inciampare in una salute migliore mentre mangiano secondo uno di questi piani, non perché stiano 'mangiando giusto per il loro tipo' ma perché semplicemente mangiano meglio di prima. Infatti, uno studio ha scoperto che l'aderenza alle diete O, A o AB (ma non B) può essere associata a miglioramenti in specifici biomarcatori della salute cardiometabolica. Tuttavia, hanno trovato gli stessi risultati in tutti i 1.455 soggetti dello studio, indipendentemente dal gruppo sanguigno. L'abbinamento della dieta con il corrispondente gruppo sanguigno 'non ha modificato l'effetto'. Se passi dal non mangiare verdura all'integrazione improvvisa dei prodotti nella tua dieta, 'Questo è un buon cambiamento, ma non ha nulla a che fare con il gruppo sanguigno', afferma il dott. Kava. Il fatto è che non abbiamo ancora una spiegazione chiara del motivo per cui le persone hanno gruppi sanguigni diversi. Da allora gli scienziati ne stanno cercando uno Karl Landsteiner scoperto e classificato i gruppi sanguigni ABO nel 1909, ma finora l'unica risposta semplice è che non ci sono risposte semplici. Il sangue non è una singola sostanza, dopotutto. Sono cellule, plasma, piastrine e proteine; detiene i nostri punti in comune come specie ma anche le specificità della nostra linea genetica. Anche se la teoria di D’Adamo secondo cui i gruppi sanguigni sono opportunamente emersi basandosi esclusivamente sulla disponibilità di cibo ha avuto un supporto scientifico (cosa che non ha), ignora i massicci cambiamenti nei nostri schemi dietetici da allora. Ignora il fatto che i genitori di tipo A e di tipo B possono produrre un bambino di tipo O (praticamente una specie diversa nel mondo di D'Adamo). Ignora ulteriori fattori scientifici che potrebbero complicare la sua teoria, ad esempio il gruppo sanguigno Hh. Conosciuto anche come Bombay fenotipo (è più concentrato nelle popolazioni indiane, ma appare anche in Asia e in Europa), è comparativamente abbastanza raro . Eppure ci sono ancora milioni di persone con sangue Hh e nessuna dieta per cui mangiare bene. Sebbene le posizioni di D'Adamo su dieta e salute siano le più evidenti, non si possono ignorare i suoi commenti sul gruppo sanguigno e sulle qualità personali. 'In Giappone, è stato a lungo creduto che il gruppo sanguigno sia un indicatore della personalità', ha spesso Appunti . In effetti, il concetto di superiorità umana o forza basata sul gruppo sanguigno era reso popolare in Giappone negli anni '30. Apparentemente influenzato dal lavoro di Scienziati nazisti , il Militari giapponesi ha cercato di utilizzare la teoria del gruppo sanguigno per allevare soldati migliori. Nonostante smascherare , il mito persiste . Conosciuto come ' bura-hara , 'Discriminazione del gruppo sanguigno obiettivi i gruppi sanguigni B e AB più comunemente presenti nelle minoranze taiwanesi e Ainu in Giappone. Ci vuole poco tempo e fatica per scoprire la realtà che D'Adamo si è piegato per adattarsi alla sua teoria: la tradizione storica giapponese è in realtà il razzismo scientifico del XX secolo. Le lectine si legano ad altre molecole, ma questo non le rende una 'colla pericolosa'. Negli ultimi 20 anni Mangia bene 4 il tuo tipo decollato, studi multipli hanno cercato prove per le sue affermazioni e sono venuti a mani vuote. Da allora, ha costruito un impero sul fatto che non puoi provare un negativo. Ma solo perché le risposte di D'Adamo non superano la prova della scienza non significa che dovremmo smetterla di fare domande. Come uno studio norvegese concluso , 'Ci sono ancora molte questioni irrisolte riguardo alla nostra comprensione dei legami tra dieta e salute ... Questo dà spazio a speculazioni, alcune delle quali possono rivelarsi fruttuose e avviare ricerche creative'. Tuttavia, ha aggiunto un ricercatore , questa particolare teoria è 'una grave frode'. Non sappiamo tutto sul gruppo sanguigno e non ci piace non saperlo. Vogliamo qualcuno che risolva il mistero del nostro corpo, ci dica come dimagrire e non contrarre il cancro. D'Adamo afferma di avere le risposte per questo e altro ancora. Il tuo stress, la tua tristezza, il tuo amore per lo yoga - è tutto lì nel tuo sangue. Quanto sarebbe facile eludere quella vasta e sconfortante mancanza di conoscenza e scegliere di credere che la verità sia nelle nostre vene. Ma non tutti i tipi B fanno yoga. E non tutti quelli che indossano un camice bianco sono scienziati. L'Anti-Diet Project è una serie in corso su alimentazione intuitiva, fitness sostenibile e positività corporea. Puoi seguire il viaggio di Kelsey Twitter e Instagram a @mskelseymiller , o giusto qui sopra Facebook . Curioso di sapere come è iniziato tutto? Controlla l'intera colonna, proprio qui.